Dopotutto Microsoft non fermerà la modalità sviluppatore su Xbox – Giochi – Notizie

Microsoft non rimuoverà la modalità sviluppatore su Xbox. Lo ha confermato il direttore del programma dell’azienda su Twitter. Questa settimana, sono circolate voci secondo cui Microsoft potrebbe interrompere la modalità e il suo software dopo aver eliminato alcuni account.

In particolare, su Xbox Series S e X, i giocatori possono utilizzare questa modalità per utilizzare la console come emulatore. Per questo hanno dovuto pagare una somma una tantum di una ventina di euro per registrarsi con Microsoft come sviluppatore. Sia gli sviluppatori di giochi professionisti che i fan dei giochi vintage, ad esempio, lo hanno fatto.

Microsoft ha rimosso la modalità Dev da alcuni utenti all’inizio di questa settimana. Anche Nel forum Tweakers Nota dei giocatori. Non è chiaro quanti account siano stati rimossi, ma diversi giocatori hanno concluso che Microsoft sta diventando più rigorosa riguardo alla politica. I termini e le condizioni consentono a Microsoft di bloccare la modalità Dev ai non sviluppatori, ma ciò non è ancora accaduto in pratica.

Jason Ronald, responsabile del programma per sviluppatori Xbox, Conflitti su Twitter Che il programma si è fermato. “Non abbiamo intenzione di rimuovere o disabilitare la modalità sviluppatore sulle console Xbox”, afferma. Secondo Ronald, gli account sono stati cancellati accidentalmente durante il lavoro programmato di pulizia degli account inattivi. Dice anche che Microsoft riattiverà gli stessi account, ma gli utenti possono anche inviare un’e-mail a [email protected] se desiderano accedere di nuovo prima.

READ  Nintendo: i Joy-Contro diventano più affidabili, ma l'usura è inevitabile - Giochi - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24