Dries Roelvink: ‘La mia carriera calcistica è fallita quando ho iniziato a cantare’

Dries è cresciuto con l’Ajax all’inizio degli anni ’70. “Cruijff, Neeskens, Swart e Keizer; questi erano i miei eroi d’infanzia. Hanno vinto tutto”, dice Dries in Veronica Magazine. Il padre di Dries aveva già tracciato la carriera di suo figlio: un calciatore professionista. E si scopre che anche Dres aveva un talento per il gioco. Finì nella seconda squadra dell’FC Amsterdam, che poi giocò in Prima Divisione. “Avevo molto talento”, ricorda Dries.

Ma cosa è andato storto con la carriera calcistica di Dries? “In realtà è stato quando ho iniziato a cantare”, dice Dries, ridendo. Dries descrive un momento in cui ha appena cantato in un club di Amsterdam, quando ha trovato un biglietto sotto la sua macchina. C’era una nota sotto il tergicristallo: “Asciutto, inizia domani sul divano. Capisci perché. “

Il messaggio era dell’allenatore di Dris. “Ho ricevuto un messaggio a fine stagione”. La lettera affermava che il contratto di Dries non era stato rinnovato perché sentivano che non aveva la mentalità giusta. “Allora penso ancora di poter bere tranquillamente quattro Bacardi Cola un sabato sera e quella domenica andava bene come al solito. Non così.”

Dries ha recentemente eseguito una nuova canzone. Questa volta non è in olandese, ma in italiano. Puoi ascoltare il suono della canzone nel video qui sotto.

READ  Intervista con Ethan Sachs della Marvel Comics - Parte 2

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24