Durante le vacanze si prevedono ulteriori ingorghi nella zona del San Gottardo dopo lo smantellamento del tratto A13

La parte lavata di A13

Noos Notizie

In Svizzera, parte dell'autostrada A13 è stata spazzata via a causa del maltempo. Dopo la A2, è il collegamento nord-sud più importante del paese. La polizia prevede che il recupero richiederà mesi. Questa è una brutta notizia con l’avvicinarsi delle vacanze estive. Il traffico automobilistico da e per l'Italia sceglie spesso la A13 con il valico del San Bernardino per evitare ingorghi nel Tunnel del San Gottardo sulla A2.

“C'è poca speranza di poter riutilizzare l'autostrada nel prossimo futuro”, ha detto ai media svizzeri il capo della polizia del canton Grigioni. “Ci vorranno mesi, forse anche un anno per riprendersi.” Si aspetta molto traffico in più sulla A2.

Più cauto si mostra un portavoce del Ministero svizzero dei lavori pubblici. Secondo lui, la durata esatta del recupero non può essere prevista. Se le condizioni lo permetteranno, si inizierà domani. Secondo il portavoce è certo che questo tratto della A13 non sarà più utilizzabile nei prossimi giorni.

Negli ultimi giorni la Svizzera sudorientale è stata colpita da condizioni meteorologiche avverse. Migliaia di persone sono state costrette a lasciare le proprie case a causa dei impetuosi torrenti di montagna che hanno straripato le loro sponde. Quattro persone risultano ancora disperse. Anche altrove in Svizzera i fiumi straripano in caso di condizioni meteorologiche estreme.

READ  Il ministro della Difesa israeliano si oppone alla riforma legale | al di fuori

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24