È quasi certo che il Gabinetto invierà più soldati nell’Europa orientale

È quasi certo che più soldati olandesi andranno nei paesi della NATO nell’Europa orientale nel prossimo futuro. Il gabinetto sembra pronto ad accettare le richieste della NATO, hanno detto fonti a NOS. I paesi ai margini della regione della NATO sono sotto pressione dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

Ad esempio, molto probabilmente i missili Patriot andranno in Slovacchia. Questi missili di difesa aerea sono accompagnati da 150 soldati. Si parla anche di una missione con soldati francesi in Romania. Circa 200 olandesi potrebbero essere di stanza lì. Mercoledì un’ampia delegazione del Consiglio dei Ministri si recherà a Parigi per discutere la situazione in merito all’Ucraina.

Dalla scorsa settimana, 150 soldati della brigata del trasporto aereo sono già in Romania per condurre una manovra vicino al confine con l’Ucraina. Inizialmente doveva svolgersi in Germania, ma è stato spostato dopo l’invasione russa.

‘Anche una minaccia per noi’

Il ministro della Difesa Olungren ha visitato oggi questi “berretti rossi” in Romania. Stanno addestrando operazioni con elicotteri e addestrando obiettivi.

“La Romania è al confine con l’Ucraina”, dice Olungren. “La guerra è più vicina alla gente qui che a noi”. “È un attacco all’Ucraina, ma in realtà è anche una minaccia per noi. Dai nostri standard e valori, dalla nostra libertà. Quindi devi essere lì come NATO ed è molto importante che noi olandesi dimostriamo che stiamo facendo il nostro dovere.”

L’obiettivo della maggiore visibilità della NATO nell’Europa orientale è dissuadere i russi. Olungren: “Se vedi che la minaccia russa continua, vuoi che l’intero fianco orientale sia ben fortificato”.

READ  Il primo ministro australiano promette che un referendum avrà un maggiore impatto sugli aborigeni

Lituania

Nel frattempo, ci sono anche 270 soldati olandesi in Lituania e F16 e JSF olandesi stanno sorvolando la Polonia. Questo accadrà anche in Bulgaria, con gli aerei JSF.

Gli addetti ai lavori si aspettano che il Gabinetto prenda presto una decisione sull’espansione della presenza militare olandese nei paesi dell’Europa orientale che sono membri della NATO.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24