ECD rileva che c’è un certo livello di consapevolezza tra i negozianti nel paragrafo


Durante le ispezioni periodiche nella regione di Bara, il Dipartimento per la supervisione economica (ECD) del Ministero degli affari economici, dell’imprenditoria e dell’innovazione tecnologica (EZ) ha rilevato che i negozianti rispettano le condizioni di autorizzazione. In particolare, l’applicazione dei prezzi alle merci, uno dei requisiti previsti dalla licenza, è stata spesso trascurata in passato. Secondo il controllore dei prezzi di terzo livello di ECD, Bienvenido Van de Lisle, i negozianti stanno gradualmente cambiando questa situazione.

Il personale per lo sviluppo della prima infanzia in Suriname ha lavorato con la polizia della zona per diverse settimane per effettuare perquisizioni in vari negozi. Giovedì 29 luglio l’équipe di monitoraggio si è trovata nelle regioni di La Vigilantia, Domburg e Acaribou. Durante i controlli, viene monitorato, tra l’altro, se i rivenditori forniscono merci nei negozi a prezzi e se vendono merci a un prezzo elevato. Attenzione è posta anche alla validità dei permessi e alla pulizia nei negozi. “Notiamo che i proprietari dei negozi stanno diventando più consapevoli. Negli ultimi mesi, ci sono stati alcuni negozi che non fissano i prezzi dei beni essenziali. Ora lo vediamo”, afferma Van de Lisle.

L’ECD non ha riscontrato irregolarità importanti a La Vigilantia, Domburg e Accaribo. Tuttavia, la scorsa settimana, una spedizione di beni di prima necessità è stata sequestrata in un negozio di Republic. Non c’erano prezzi indicati sui prodotti di base. Van de Lisle sottolinea che durante i controlli regolari, prima è richiesta la licenza di un rivenditore e poi vengono controllati i prezzi delle materie prime. Viene controllata anche l’altra merce. Il cambiamento nel comportamento dei negozianti ha a che fare con gli esami regolari effettuati dal Dipartimento per lo sviluppo della prima infanzia. gli ammiccatori ricevono regolarmente istruzioni e diffide dal servizio per rispettare i termini del permesso.

READ  Il Gruppe S. voleva andare al Reichstag per 'eliminare tutti i politici in un colpo solo'

“Se si osservano aumenti di prezzo, abbiamo bisogno di ricevute di acquisto. Il margine di profitto che i rivenditori devono utilizzare viene calcolato in base alle ricevute di acquisto. Il margine di profitto è fissato al 25%. Se sono al di sopra di questo margine, verrà intrapresa un’azione”, van de Lisle afferma: “.Il dipartimento per lo sviluppo della prima infanzia redige un registro ufficiale dei beni sequestrati e lo trasmette al pubblico ministero. Questo sarà preso in considerazione dal pubblico ministero del Suriname e quindi verranno inflitte multe ai negozianti colpevoli. .

Guarda anche:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24