Erdogan inizia la costruzione del Bosforo alternativo, il sindaco parla di inganno

In Turchia, il presidente Erdogan ha dato il via libera alla costruzione del Canale di Istanbul, un corso d’acqua di 45 chilometri che collega il Mar Nero al Mar di Marmara.. Il primo passo del progetto, secondo Erdogan, è la costruzione di un ponte di 840 metri che diventerà parte di una nuova autostrada a otto corsie a ovest di Istanbul. Il nuovo canale dovrebbe alleviare l’affollato Bosforo.

Il sindaco di Istanbul parla dell’inganno di Erdogan. Il ponte e l’autostrada sono stati progettati, secondo Ekrem Imamoglu, anni prima che si discutesse del canale. Collegando il ponte al canale, Erdogan sta cercando di non perdere la faccia, dice Imamoglu.

Il canale è considerato un affare di prestigio per Erdogan, ma il progetto è stato più volte ritardato a causa di critiche e di una battuta d’arresto economica. Imamoglu ha detto che con l’avvio di oggi, Erdogan sta dando la falsa impressione che la costruzione del canale sia iniziata.

progetto pazzo

Erdogan ha proposto l’idea di creare un canale nel 2011, definendolo il suo “progetto pazzo” all’epoca. Anche gli avversari di Erdogan pensano che il progetto sia folle, ma per ragioni diverse. Dicono che danneggerà l’ambiente e gli ecosistemi e metterà in pericolo l’approvvigionamento di acqua potabile di Istanbul.

grafico Il canale attraversa un lago da cui arriva molta acqua potabile a Istanbul. I sondaggi di opinione mostrano che la maggioranza dei residenti di Istanbul è contraria al progetto. Le banche sono riluttanti a finanziare a causa del danno ambientale previsto.

Trattato di Montreux

Erdogan vuole un’alternativa al Bosforo. Lo stretto che separa la parte europea da quella asiatica di Istanbul è una rotta marittima molto trafficata. Ogni anno, 43.000 navi passano attraverso lo stretto, mentre la capacità di sicurezza è in realtà solo di 25.000 navi. Si stima che entro il 2050 sarà necessaria una capacità annua di 78.000 navi. Il canale Istanbul dovrebbe essere pronto entro sei anni.

READ  I ribelli occupano più territorio nel Tigray, chiamano la tregua uno "scherzo malato"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24