F1 in breve | Nuovo cambio per Hamilton e Verstappen, nessuna penalità in griglia

Nella sezione “F1 in poche parole” tiene F1 massimo Per tenerti informato sulle ultime novità della Royal Class of Motorsport che non si qualifica per una menzione diffusa, ma è ovviamente rilevante per il riferimento sul sito web.

Nuovo cambio per Hamilton e Verstappen, nessuna penalità in griglia

Lewis Hamilton e Max Verstappen inizieranno il Gran Premio dell’Arabia Saudita con un nuovo cambio. A volte ciò si traduce anche in una penalità in griglia, ma non è così per i due candidati al titolo. I piloti devono guidare almeno sei gare consecutive con un cambio; Solo allora possono cambiare la scatola. Entrambi i signori lo hanno già fatto, quindi possono cambiare la loro spazzatura “gratuitamente”.

Safanaur dopo una stagione deludente: abbiamo fatto del nostro meglio

Otmar Safnauer ha osservato in conferenza stampa che l’inizio della stagione è stato “deludente”. Dopo il cambio delle regole, l’auto è diventata meno potente rispetto alla stagione precedente. “Poi abbiamo fatto del nostro meglio per uscire di nuovo da quel buco”, ha detto il team principal dell’Aston Martin. Tuttavia, il team ha dovuto presto interrompere lo sviluppo della vettura attuale, perché l’attenzione avrebbe dovuto essere sulla vettura per la prossima stagione.

Pirelli spiega l’esplosione in Qatar

Pirelli in archivio comunicato stampa Per scoprire la causa delle gomme a terra in Qatar. Secondo il produttore di pneumatici, i conducenti guidano gli pneumatici sui binari da molto tempo. La guida costante sui binari ha causato la caduta della pressione dei pneumatici e alla fine la caduta degli pneumatici. Secondo Pirelli la situazione era unica.

Briatore: il motore Mercedes farà la differenza

Flavio Briatore si aspetta che la nuova vettura con motore posteriore di Lewis Hamilton sarà il fattore decisivo nella sua lotta per il titolo con Max Verstappen. Quindi l’ex capo della Renault crede che il britannico vincerà il suo ottavo titolo mondiale. “Vedo Hamilton come il miglior candidato”, ha detto l’italiano. Adnkronos. “La Mercedes sta andando meglio in questo momento e il motore farà la differenza rispetto alla Red Bull Racing in pista a Jeddah”, ha detto Briatore.

Il marchio nella galleria del vento van Aston Martin

Un incendio è divampato in una galleria del vento in uno stabilimento Aston Martin nel Regno Unito. Il team di Aston Martin si è rivolto a Twitter per dire che non c’è niente di sbagliato e niente di cui preoccuparsi. L’incendio è stato domato rapidamente e la squadra di Lawrence Stroll ha apprezzato la preoccupazione dei tifosi.

= https://twitter.com/AstonMartinF1/status/1466148388693590025 “data-service=”twitter”>

Steiner sulla dura stagione della F1: “Non abbiamo fatto nulla di sbagliato”

Il boss della Haas Gunther Steiner non si è pentito che la sua squadra abbia detto all’inizio della stagione che avrebbe smesso di sviluppare l’auto attuale. Haas ha scelto di concentrarsi sulla vettura del 2022 all’inizio per sovraperformare quella stagione. Anche se sembrava che Haas avrebbe concluso la stagione senza una vittoria, Steiner non ha fatto altre opzioni. “Non credo che abbiamo fatto nulla di sbagliato. È stata una stagione difficile, ma sapevamo che sarebbe arrivata. Speriamo che l’anno prossimo avremo di nuovo la nostra strada”, afferma Steiner.

READ  Petra di HMMIK è in rovina da quindici anni: 'Vi prego'

Red Bull e Mercedes possono apparire insieme in una conferenza stampa

Annunciato il programma della conferenza stampa per la gara del prossimo fine settimana in Arabia Saudita. Giovedì è stato superato dagli impegni di stampa e media. Questa volta, i migliori team, Mercedes e Red Bull, possono apparire in coppia alla conferenza stampa. Max Verstappen si unirà a Valtteri Bottas, mentre Sergio Perez si unirà a Lewis Hamilton. I contendenti al titolo si incontreranno solo in pista, ma non c’è dubbio che sorgeranno interrogativi sul campionato costruttori visto il format.

= https://twitter.com/AlbertFabrega/status/14657249955287511048 “data-service=”twitter”>

Williams Junior Sargent gareggia in Formula 2 per la prima volta a Jeddah

Logan Sargent può fare il suo debutto in Formula 2 per il team HWA Racelab a Jeddah. Detto questo, l’americano guiderà ancora in F2 quest’anno, essendo stato originariamente costretto a rimanere in F3 a causa di problemi finanziari. Sargent è stato un pilota junior con il team Williams dal fine settimana del Gran Premio di Austin, dove è arrivato settimo nel campionato FIA F3 all’inizio di quest’anno.

Isola presenta il circuito cittadino di Jeddah

Mario Isola, capo della divisione Formula 1 in Pirelli, attende con impazienza il Gran Premio dell’Arabia Saudita dove le gare si svolgeranno per le strade di Jeddah. “La nonna di Perelli è probabilmente il massimo che non conosciamo”, ha detto Isola in un comunicato Pirelli. “La pista è appena stata completata e possiamo fare affidamento solo sul simulatore di Formula 1, sui team e sulle altre informazioni che siamo stati in grado di raccogliere”. Secondo Isola, questo circuito cittadino è molto diverso dagli altri circuiti cittadini in calendario per via delle curve veloci e delle alte velocità. “Ci saranno molti elementi diversi che faranno lavorare duramente le gomme”, conclude Isola.

Verstappen è stato ancora una volta nominato per “Atleta dell’anno”

Max Verstappen ha la possibilità di essere nuovamente selezionato per il titolo di “Atleta dell’anno”. Il pilota della Red Bull è tornato in lista quest’anno. L’olandese ha vinto il titolo nel 2016, anno in cui ha vinto il Gran Premio di Spagna dopo essere passato alla Red Bull Racing. Nelle elezioni, Verstappen dovrà competere contro Rico Verhoeven, Matthew van der Poel e Jeffrey Herlings.

Button si aspetta la forza di Albon alla Williams: “Ha la velocità”

L’ex pilota di Formula 1 Jenson Button si aspetta che Alexander Albon abbia un buon anno alla Williams nel 2022. La scorsa stagione, la squadra nazionale thailandese-britannica era ancora compagno di squadra di Max Verstappen, ma non è stata in grado di impressionare al fianco dell’olandese. patton dice in Sky Sport. “Ma penso che possa fare bene alla Williams con Latifi. È maturato e ha sempre il ritmo. Mi aspetto che cresca con la squadra”, ha detto Button.

READ  Come Netflix può cambiare la nostra visione del mondo e gli stereotipi

Red Bull ha aperto il Verstappen Show a Breda all’inizio di dicembre

Dal 4 all’11 dicembre, la Red Bull Racing terrà una mostra completa su Max Verstappen e il suo team dal titolo Vleugels al massimo. La mostra, curata dal fotografo residente di Verstappen, Frits van Eldik, racconta la storia del viaggio di Verstappen in Formula 1: dal karting, al programma junior della Red Bull, alla Toro Rosso e infine al grande team Red Bull stesso. Inoltre, l’attenzione è rivolta alla squadra stessa, al funzionamento del programma Helmut Marko per i giovani. Sono state presentate anche le storie degli sponsor Red Bull Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo. Allo show sarà possibile ammirare anche un certo numero di vetture di F1.

I biglietti per il weekend del Grand Prix Zandvoort 2022 sono già esauriti

I biglietti per il weekend per il prossimo Gran Premio di Zandvoort sono stati esauriti. Ciò è in parte dovuto al fatto che le tribune sono rimaste parzialmente vuote durante la gara di quest’anno nei Paesi Bassi. Le persone a cui non è stato permesso di partecipare durante il fine settimana al Gran Premio di quell’anno potrebbero essere in grado di andare in tribuna la prossima stagione. La gara si svolgerà a Zandvoort il 4 settembre.

= https://twitter.com/ErikvHaren/status/1464163228494319639 “data-service=”twitter”>

Viaplay annuncia una conferenza stampa sulla trasmissione della Formula 1 nei Paesi Bassi

Dal 2022, Viaplay Formula 1 sarà trasmessa nei Paesi Bassi, poiché la società madre Nordic Entertainment Group (NENT, editore) ha acquisito i diritti di trasmissione da Ziggo. In Viaplay ci sarà una nuova interpretazione della trasmissione di Formula 1 in TV, per la quale Amber Brantsen è già stata scelta come conduttrice. L’8 dicembre, NENT terrà una conferenza stampa, in cui verranno fornite ulteriori informazioni sui contenuti trasmessi dalla Formula 1 sul servizio di streaming, che trasmetterà anche le freccette tedesche e la Bundesliga. Brantzen e il capo sportivo Marco Zwanfeld parteciperanno alla conferenza stampa.

Schwartzman testa Haas ad Abu Dhabi

Il russo Robert Schwartzman testerà Haas ad Abu Dhabi a fine stagione. Il 22enne è in Formula 2 in questa stagione e ha due vittorie a suo nome. Il giovane pilota non vede l’ora di lavorare con Haas. “È fantastico guidare per un team di Formula 1”, ha detto Schwartzman. “Voglio imparare il più possibile”. Il fatto che il russo testerà Haas non è inaspettato. Schwartzman fa parte dell’accademia Ferrari e Haas è un team clienti presso la scuderia italiana.

Kubica ha anche prenotato un autista in Alfa Romeo nel 2022

Robert Kubica sarà anche il pilota di riserva dell’Alfa Romeo la prossima stagione, secondo quanto riportato Amanti delle corse. La nazionale svizzera ha prolungato il contratto con lo sponsor Orleen. L’investimento di Orlen continuerà solo se Kubica rimarrà parte della squadra. I polacchi hanno dovuto sostituire Kimi Raikkonen due volte quest’anno, perché il finlandese ha contratto il coronavirus. Kubica ha corso il Gran Premio d’Olanda e d’Italia, chiudendo la pole 14° a Zandvoort.

READ  Gli spettatori guardano Debbie da un bed and breakfast pieno d'amore: "Mandala al Polo Nord" | televisione

Aston Martin nomina il nuovo capo dell’aerodinamica Mercedes-Benz

Aston Martin ha nominato un nuovo capo dell’aerodinamica Mercedes-Benz, secondo i rapporti Corsa. Eric Blanden passerà dalla parte di Lawrence Stroll alla fine della prossima stagione. Nel 2017, Blanden è stato nominato capo del dipartimento di aerodinamica della Mercedes. Dan Fallows passerà anche dalla Red Bull all’Aston Martin nel 2022, poiché c’è ancora molto da fare. Lavorerà lì come Direttore Tecnico.

Prost su Alonso: “Per me è il miglior pilota in griglia”

Il pilota alpino Fernando Alonso ha conquistato un sorprendente terzo posto al Losail International Circuit durante il Gran Premio del Qatar domenica scorsa. Il due volte iridato ha dovuto aspettare a lungo per il suo posto sul podio. La sua ultima vittoria sul podio con il Qatar risale al 2014. Tutti in Alpine sono contenti di avere Alonso lì, e Alain Prost è molto contento.

“Per me è il miglior pilota in griglia”, afferma Prost Auto, auto e sport. È incredibile che tipo di prospettiva abbia. Ha molti sentimenti per le gomme e la macchina. Proust inizialmente era scettico sull’arrivo dello spagnolo. Il quattro volte campione del mondo pensava che Alonso fosse più simile a un cantante: “Ma è cambiato come persona. Ora sta davvero lavorando per la squadra. Alpine è attualmente quinto con 25 punti, davanti ad AlphaTauri.

Il podio di Alonso o le gomme bucate: ‘questione di poche curve’

Dopo 7 anni, Fernando Alonso è stato finalmente autorizzato a salire di nuovo sul podio della Formula 1. Lo spagnolo ha tagliato il traguardo in Qatar con una strategia a una sosta, riuscendo alla fine a tenere dietro Sergio Perez. Un’impresa impressionante, non solo per le gomme moderne del messicano, ma anche per le forature di almeno quattro piloti in campo.

Il team principal Marcin Budkowski ha detto che se le vecchie gomme piene di Fernando Alonso avrebbero resistito o meno era solo questione di poche curve. Motorsport.com. “Nell’ultimo giro ho visto tutti i meccanici saltare oltre la recinzione, ma ho detto ‘No, no, no, mancano ancora alcune curve’. Per la pole, si trattava di quegli ultimi cenni di diametro”. Era una questione di pochi angoli cosa Se lo raggiungeremo o meno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24