Festival Jazz Siciliano

Ad esempio, nel cuore del centro storico di Palermo e in alcuni dei monumenti più belli, per una settimana, si terranno consecutivi concerti di grandi nomi, musicisti locali, maestri e giovani talenti dei conservatori siciliani.

Tra i big che vi aspettano al Sicilia Jazz Festival ci sono Stefano Polanyi, che ha appena vinto il Premio Nastri d’Argento 2021 come compositore per la migliore colonna sonora di “Carosello Carosone”, la leggenda della batteria Billy Cobham, il grande bassista camerunese. Il compositore Richard Bona, oltre a nuove produzioni che vedono protagonisti l’Orchestra Jazz di Siciliana insieme ad alcuni dei più importanti esponenti della musica italiana come Alex Peretti, Samuel Romano, Rui Bacchi e in omaggio a Franco Battiato.

Ci sarà anche un concerto dedicato a Lelio Giannetto, in collaborazione con Instant Composer Pool e Sicilian Improvvisers Orchestra. Il festival sarà preceduto da due spettacoli europei esclusivi. Dapprima a luglio con Dee Dee Bridgewater, autentica leggenda del jazz, il grande artista di Memphis torna in Sicilia dopo 17 anni (la prima volta nel 1988) e ad agosto con Lucy Woodward, ex membro degli Snarky Puppy e prima ancora sostenuta da Rod Stewart cantante. Entrambi saranno accompagnati dall’Orchestra Jazz Siciliana.

READ  Consigli per guardare il weekend: il parassita, gli affari di famiglia e quelli che uccidono

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24