FIFA 22 perde una battaglia da solo | riconsiderando

EA è stata in grado di compilare accuratamente le schede informative con gli ultimi aggiornamenti ogni anno. Dopotutto, dovrebbe esserci qualcosa di nuovo da provare su tutti i fronti. Quest’anno non è diverso: ci sono nuove carte in FUT, nei Pro Club ora puoi giocare mescolato con uomini e donne e in modalità Carriera un club di fantasia può essere costruito da zero. Ma il gioco del calcio sta o cade con ciò che sta accadendo sul prato virtuale.

Questa parte sembra inizialmente promettente. EA sfrutta la potenza della nuova generazione di console di gioco per una migliore animazione, che chiamano “HyperMotion”. Molte nuove animazioni di Fifa 22 sono incluse in 11 partite reali. Inoltre, queste animazioni vengono messe in sequenza più velocemente e in modo più intelligente mentre giochi. I risultati sono stati impressionanti.

I giocatori sono diventati notevolmente più agili, soprattutto quando toccano la palla. Tengono la palla vicino a loro e usano entrambi i piedi per uccidere o toccare rapidamente la palla. Pertanto, HyperMotion non è solo una cosa per gli occhi: c’è più animazione disponibile per stare al passo con l’azione leggera delle tue dita sulla console, così puoi mostrare un genio più consapevole, specialmente in piccoli spazi.

Quindi Fifa 22 ti consente di rimbalzare un po’ di più rispetto al suo predecessore. Non perché vedi la rete tremare per l’ottava volta in una partita, ma per una grande mossa, un dribbling intelligente o una parata decisiva.

Anche i portieri sono notevolmente migliorati. Le loro reazioni sono più veloci e usano tutti i loro arti in modo intelligente. Di conseguenza, a volte riescono a prendere a pugni la palla inaspettatamente o a bloccare deliberatamente la porta con l’alluce.

READ  Sony nomina la versione PC Uncharted 4 in Investor's Show - Giochi - Notizie

Quindi Fifa 22 ti consente di rimbalzare un po’ di più rispetto al suo predecessore. Non perché vedi la rete tremare per l’ottava volta in una partita, ma per una grande mossa, un dribbling intelligente o una parata decisiva. Grazie a HyperMotion, c’è più calcio vero in Fifa 22.

Ma HyperMotion non è la soluzione perfetta. A tutta velocità, Fifa 22 sembra molto più fluido rispetto al suo predecessore, ma coloro che guardano indietro alle azioni critiche vedono ancora regolarmente un giocatore saltare in posizione per realizzare una certa animazione. Neanche quattromila nuove animazioni sembrano non bastare ad alleviare quel vecchio problema in FIFA.

Ancora più allarmante è che la palla passi attraverso la gamba di qualcuno in piedi con grande regolarità, o addirittura passi attraverso la punta delle dita del portiere. In momenti come questi, la FIFA perde in modo imbarazzante la sua maschera. Apparentemente, al momento della stampa, era già stato stabilito che doveva essere un obiettivo, non importa quale. Chiamali script, chiamali algoritmi, chiamali come vuoi, ma vedi con i tuoi occhi che ci sono fili dietro le quinte che influenzano il gioco e, nonostante HyperMotion e puhaha, distorcono totalmente il calcio. Dopotutto, segnare da soli non è così piacevole se si alzano le spalle quando si rinuncia a un gol.

HyperMotion rivela anche ancora una volta l’enorme crisi di identità in Fifa 22. Vuole disperatamente essere una seria simulazione di calcio con animazioni realistiche. Allo stesso tempo, il gioco che metti sul tappeto non ha nulla a che fare con il calcio vero. Il ritmo è troppo veloce, i tuoi compagni di squadra non mettono abbastanza pressione su di loro e le statistiche individuali dei giocatori sono ancora piuttosto pesanti. Quest’ultimo può essere spiegato, perché se quelle statistiche non fossero così decisive, allora, ovviamente, non sarebbe interessante in FUT raccogliere i migliori giocatori.

READ  Devi avere questi strumenti AliExpressass scontati!

Quindi, la categoria dei singoli giocatori come Messi o Mbappe supera sempre una squadra organizzata, mentre una partita controllata è quasi impossibile. Johan Cruyff una volta disse che se non puoi vincere una partita, devi assicurarti di non perderla. Ma questa non è un’opzione in FIFA. attaccherà. Valentin Driessen ne sarebbe felice, ma non lo capisce affatto.

HyperMotion rivela anche ancora una volta l’enorme crisi di identità in Fifa 22. Vuole disperatamente essere una seria simulazione di calcio con animazioni realistiche.

Come se tutto ciò non bastasse, FIFA 22 è sorprendentemente instabile. Il gioco soffre di fastidiosi cali di frame nei momenti cruciali. Succede anche regolarmente che il gioco improvvisamente non riesca a salvare i file. Qualcosa va storto con la memorizzazione dei “Dati personali” abbastanza spesso e, ad essere onesti, sarà un problema per noi. Ma durante la modalità carriera, è diventato improvvisamente impossibile salvare i progressi e la funzione di salvataggio automatico è stata già interrotta per alcuni giochi, senza alcun preavviso.

Inoltre, stranamente, non è ancora possibile cambiare cinque volte durante una partita. Questa regola è stata introdotta nella maggior parte delle competizioni lo scorso anno. All’epoca sembrava ancora un intervento temporaneo a causa della crisi del Corona e capiamo ancora che non era alla FIFA. Tuttavia, la regola è stata ora estesa fino alla fine del 2022. Il calcio non cambia molto ogni anno, quindi implementare correttamente le nuove regole è il minimo che EA possa fare. Almeno, se vogliono davvero giocare a calcio. Nel calcio da circo, ovviamente, le regole sono loro stesse.

READ  Samsung mostra un prototipo di display OLED estensibile in un cardiofrequenzimetro - IT Pro - Notizie

Fifa 22 sarà disponibile il 1° ottobre su PlayStation 5, Xbox Series X e S, Google Stadia con HyperMotion e su PlayStation 4, Xbox One e PC senza la nuova tecnologia. Il gioco è disponibile su Nintendo Switch come “Legacy Edition” senza aggiornamenti. Questa recensione si basa sulla versione Xbox Series X.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24