Frans Timmermans: impastare, formare alleanze o suonare in altro modo con la band

Puoi dire “francese”. Altrimenti un “capo”, come fanno molte decine di migliaia di suoi dipendenti. Con il governo polacco “gioca a biliardo” su temi difficili, ma è soprattutto lo zar della politica climatica europea. Frans Timmermans dà uno sguardo dietro le quinte a Fonti affidabili.

Frans Timmermans dice in un episodio di “Fonti affidabili” notazione audio Jaap Jansen parla di attualità con personalità politiche, esperti e Binnenhof Observers. Di seguito è riportato un riepilogo della conversazione.

Mordico vs

Questa affermazione può sembrare un po’ prescrittiva, ma in realtà costituisce il fulcro del lavoro del commissario europeo olandese. I cittadini vivono nei comuni. Devono garantire che vengano rilasciati permessi per i pannelli solari, ad esempio, per aiutare nella rigenerazione sostenibile delle case e per garantire che il trasporto diventi privo di emissioni. Noi della Commissione Europea possiamo solo facilitare”.

Ecco perché una delegazione di sindaci europei (online) si è recata in visita in precedenza il giorno della registrazione. Timmermans non parla solo di sindaci. Ad esempio, è in costante contatto con l’industria automobilistica, “che era ancora fortemente contraria ai nostri piani 1,5 anni fa, ma ora è finita e vuole andare più veloce”.

Registrati per ricevere le nostre ultime novità!

Panoramica settimanale dell’innovazione: ogni giorno uno dei nostri migliori articoli nella tua casella di posta!

Primo vizio

La prima cosa che viene in mente ascoltando questo podcast (traccia 244 da serieMostrato anche: Frans Timmermann da dove prende il tempo dalla Terra? L’unica cosa che ha un posto fisso nella sua agenda è la riunione settimanale della Commissione Europea dei Commissari mercoledì mattina (a volte martedì pomeriggio). Per il resto, l’olandese vola avanti e indietro.

READ  Detroit Car City ottiene una nuova fabbrica di automobili dopo 30 anni | Problemi finanziari

È responsabile della politica climatica europea e dirige e gestisce indirettamente 33.000 persone. È il primo deputato di Ursula von der Leyen, funzionaria del gruppo dei socialdemocratici europei, per citare solo i compiti più importanti. È un altro risultato che i presentatori Jaap Janssen e PJ Krueger, editorialisti di Innovation Origins, si sono assicurati la carica di commissario europeo.

Timmermans lavora costantemente per comunicare il patto ecologico europeo a uomini e donne. Il Green Deal dovrebbe portare l’UE a diventare climaticamente neutra entro il 2050. “Il mio ruolo è consentire la transizione energetica”. Ciò avviene attraverso proposte legislative, come Fit for 55 (riduzione delle emissioni di gas serra del 55% entro il 2030), ma anche riunendo le persone e formando coalizioni per una buona causa.

La politica di potere di Putin

A volte devi giocare a biliardo, dice Limberger. Ad esempio, se il governo polacco non collabora e continua a concentrarsi sull’energia del carbone, puoi rivolgerti agli affari e “giocare attraverso la banda”. Il settore industriale polacco sa benissimo che il carbone non ha futuro, anche i minatori sanno che è un vicolo cieco. È importante fornire un’alternativa.

A proposito di carbone, i Timmerman hanno una visione cupa della Russia. “La crisi dell’Ucraina è inseparabile dalla crisi climatica. Il permafrost sta scomparendo, i raccolti si stanno deteriorando e ci sono enormi incendi. Il Paese funziona con combustibili fossili, mentre il mondo si sta allontanando da esso”. Secondo Timmermans, Putin usa la politica del potere per distogliere l’attenzione.

Timmerman saluta Emmanuel Macron (7 gennaio 2022) © Dati Bendo / Unione Europea, 2022

Timmermans, che ha lavorato presso l’ambasciata olandese a Mosca tra il 1990 e il 1991, ha fatto un confronto con il programma SDI ai tempi di Reagan. Il presidente degli Stati Uniti annunciò nel 1983 che gli Stati Uniti stavano lavorando a un sistema di difesa basato in parte sullo spazio. Secondo Timmermans, ciò ha contribuito alla caduta del comunismo. Il vertice politico e militare si rese conto che i soviet non sarebbero stati in grado di tenere il passo con tale sviluppo tecnologico. Nel pensiero di Timmerman, senza dirlo in molte parole, siamo alla vigilia di una rivoluzione.

READ  Short Sport: il Chievo Verona non c'è più | gli sport

Carro armato di Eltsin

I Timmerman hanno già vissuto questo momento storico. Era lì nel 1991 quando Boris Eltsin pronunciò lo storico discorso su un carro armato che impedì una rivoluzione del palazzo. È affascinante e interessante sentire come i Timmerman siano stati uno dei pochi ad aver ascoltato il discorso di Eltsin due volte prima di quel giorno.

Come storico, i riferimenti storici dei Timmerman sono una gioia per le orecchie. Quando si parla di Lussemburgo, parla di “un mondo di mezzo per dirla in termini carolingi”.

Leggi anche: Contesto: La cortina di carbone sostituisce la cortina di ferro, ma c’è speranza all’orizzonte

Il politico sessantenne è critico nei confronti della leadership russa, ma ciò non significa che siamo davvero nell’UE quando si tratta di politica energetica. Gli ostacoli includono la rete elettrica “che è a malapena in grado di gestire un approvvigionamento energetico sostenibile” e la carenza di personale. “Questo è uno dei colli di bottiglia più grandi in tutta Europa. Abbiamo i piani e i soldi, ma non abbiamo abbastanza persone per realizzarli”.

Rota ha ancora problemi per il suo commento secondo cui l’Olanda vuole diventare il campione del clima. “Allora i Paesi Bassi hanno molto lavoro da fare”. Tuttavia, l’SPD è lieta che il nostro Paese abbia finalmente riconosciuto il problema climatico, anche se “i Paesi Bassi hanno un arretrato e non c’è tempo da perdere”. In ogni caso, l’Olanda può diventare un campione diffondendo le proprie conoscenze in tutto il mondo, soprattutto nel campo della gestione delle acque. Questa proposta è stata approvata da PG Kroeger da Timmermans.

READ  Stahl aumenta l'AEX sopra i 732 punti | Problemi finanziari

Bruce Springsteen

I Timmerman mostrano una buona dose di autocoscienza, il che è positivo per coloro che hanno l’importante compito di guidare la transizione energetica. A volte tende a sopravvalutarsi. Dice di aver esortato Tim Cook di Apple a progettare software in un modo che renda più facile agli utenti l’apprendimento delle “abilità” per le carriere future. Timmermans dice che i suoi dipendenti lo chiamano un “capo”, che hanno difficoltà a chiamarlo per nome a causa del ragionamento dell’autorità. Quando Jansen ha fatto il sodalizio con Bruce Springsteen, il commissario europeo ha ritenuto necessario aggiungere “ma non voglio paragonarmi a lui”. Questo non accadrebbe nemmeno a nessuno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24