Fri-el Greenhouse inizia con altri 20 ettari di serre

L’italiana Fri-El Greenhouse ha messo in uso 20 ettari di serre ad Ostello (Ferrara) il 10 novembre 2021. L’area ha già coperto 10 ettari ed entro il 2026 coprirà 60 ettari.

Clicca qui per vedere tutte le foto dell’evento

Alessio Orlandi ed Ernst Gustner

“Fri-El Green House è la prima in Italia in grado di fornire pomodori italiani 365 giorni all’anno dallo stesso sito produttivo, con sistemi di produzione che garantiscono il 70% di risparmio di spazio e il 70% di acqua rispetto alla coltivazione convenzionale” afferma il Direttore Alessio Orlando .

“Parte del riscaldamento delle serre avviene attraverso l’acqua calda residua prodotta dai vicini impianti di biogas, per recuperare preziosa energia. Le serre sono illuminate con luci a led, indispensabili per i cicli invernali, garantendo bassi consumi energetici ed evitando inutili sprechi”.

All’evento hanno partecipato, tra gli altri, Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Alessio Mami, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, e Massimiliano Giansante, Presidente di Confagricoltura.

La costruzione delle serre inizierà nel 2022

Con l’apertura delle due nuove serre, Ostellato 3 e
Ostellato 4, cresce l’ambizioso progetto del Gruppo Fri-El.

Della nuova superficie totale, 10 ettari sono già in uso e da marzo 2022 altri 10 ettari saranno messi in funzione. Con questa espansione l’azienda si estende su una superficie di 31,1 ettari con serre.

Taglio del nastro

La politica europea mira a neutralizzare l’anidride carbonica entro il 2050 al fine di ridurre a zero l’impatto sul clima. Un fattore importante in questo è la transizione verso un’economia circolare. Stiamo davvero lavorando duramente su questo utilizzando l’energia rinnovabile. Stiamo riducendo le nostre emissioni di anidride carbonica. Lo facciamo recuperando i materiali rimanenti e reimmettendoli nel ciclo colturale, applicando i principi del riciclo. “Siamo pionieri in Italia in questo campo”, afferma Orlandi.

READ  sconosciuto in casa | Notizie RTL

La gamma H2Orto comprende attualmente pomodori a grappolo, cocktail e ciliegini certificati nickel free. L’agricoltore aderisce pienamente a questo nel marketing. Inoltre, viene utilizzata la protezione integrata delle colture con insetti utili. L’ecosistema della serra opera a ciclo chiuso, gestito da un software all’avanguardia, che controlla clima, irrigazione e umidità, eliminando gli sprechi e riutilizzando tutti i componenti vitali della pianta. Ciò si traduce in pomodori di alta qualità che sono disponibili sul mercato 365 giorni all’anno.

Clicca qui per vedere tutte le foto dell’evento

per maggiori informazioni:
Alessio Orlando
H2ORTO
Via delle Serre 1
44020 Ostelato (Ferrara) – Italia
+39 0533 57411
[email protected]
www.h2orto.it

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24