Ghost Recon: Frontline dà una svolta al genere battle royale | anteprima

In Ghost Recon: Frontline, cento giocatori sono appaltatori indipendenti (“appaltatori”) che viaggiano su un’isola di 4 x 4 km. Lì, competono contro altri giocatori per raccogliere informazioni e possono persino rivelare una trama nel tempo. Questo viene fatto in gruppi di tre appaltatori, ognuno dei quali ha la propria classe (a meno che, ad esempio, non si voglia andare in giro con tre cecchini) e il proprio arsenale di armi e strumenti tattici.

L’obiettivo di ogni gioco nella modalità Spedizione principale è che tu e la tua squadra troviate tre informazioni, dopodiché potrete ordinare l’estrazione e fuggire dall’isola. Non si tratta di uccidere il maggior numero possibile di avversari in un ciclo di Frontline sempre più ridotto. Infatti, se il gioco non va come previsto e se non sei in grado di uccidere gli altri e trovare informazioni da solo, puoi ignorare questo obiettivo e provare a rubare la presa di qualcun altro colpendo in tempo. Una piccola svolta tattica.

Il direttore del design del gioco, Alexandru Rice, ha sottolineato durante la nostra conversazione che il gameplay di Frontline è “in forma libera”: “Vogliamo lasciare ai giocatori la possibilità di scegliere fino alla fine del gioco e dare diverse opzioni per vincere, anche se all’inizio le cose non vanno bene. ” Quindi uno di questi modi è la capacità di rubare ed estrarre le informazioni di altre persone, perché con tutte le campane e i fischietti che suonano per avvisare i giocatori nell’area che un altro gruppo di giocatori sta facendo qualcosa. Lo abbiamo già visto, ad esempio, in Battlefield 5: Firestorm.

“La raccolta di informazioni non avviene dall’oggi al domani, quindi dovrai proteggere te stesso e i tuoi compagni di squadra mentre raccogli informazioni. Mentre lo fai, gli altri giocatori vedranno la tua posizione, ma puoi continuare a camminare e sparare mentre lo stai facendo”, ha detto Rice. Secondo Rice, queste informazioni sono sparse “quasi casualmente” in tutta l’isola, con anche molti “posti fissi”. Quindi devi esplorare i tre biomi e quasi venti punti di riferimento (come il faro) per trovarli. Anche se c’è un’altra opzione…

READ  L'espansione di Assassin's Creed Valhalla L'assedio di Parigi arriverà quest'estate - Giochi - Notizie

Ghost Recon in prima linea

Non tutte le squadre dovrebbero cercare informazioni come un pollo senza testa e ignorare le altre. Le azioni di altre squadre possono puntare alla posizione di Intel, anche se puoi anche lavorare in modo più diretto e interrogare i giocatori da solo. Questo non è stato trattato nella presentazione ufficiale, ma Boss ne è decisamente entusiasta: “Se spari a un nemico ed è ancora vivo, puoi andare ad interrogarlo. In questo modo puoi rivelare dove sono i suoi compagni di squadra, ma puoi anche ottenere suggerimenti sulle posizioni le informazioni “.

Ci sono tutti i tipi di piccole azioni che possono portare a un buon finale in un gioco Expedition. Puoi anche scegliere di ostacolare altre squadre, ad esempio, spegnendo il motore della loro auto, intrufolandoti dietro di loro per ottenere informazioni o utilizzando il cosiddetto supporto e abilità TAC. Non si sa molto su queste abilità, tranne che ottieni un’abilità attiva e due abilità passive, e differiscono in ogni classe. Al momento, nel gioco sono presenti solo le categorie Assalto, Supporto e Esploratore. Ubisoft Bucarest vuole ampliare questa offerta con aggiornamenti stagionali.

Separatamente, i componenti di Frontline potrebbero non sembrare le idee più creative, ma è fondamentalmente la combinazione e il risultato finale risultante che dovrebbe attirare i giocatori a Frontline.

Il più interessante è il supporto TAC, perché in Frontline puoi modellare tu stesso il campo di battaglia usando strumenti (di cui si sa poco fino ad ora). Puoi rilasciare tutti i tipi di oggetti tramite il supporto TAC. La più evidente finora è la torretta da cecchino, con la quale, ovviamente, puoi creare un punto di osservazione facile da usare, ma anche attirare l’attenzione su di te. Una classe di supporto può anche evocare torrette, tutti i tipi di oggetti di copertura e oggetti utili come munizioni e armature (un altro componente di un tipico battle royale).

READ  Apple porta l'audio senza perdita di dati su Apple Music su Android - Audio e visione - Notizie

Questo non significa che debba diventare una specie di luce Fortnite; Non puoi costruire senza limiti e Frontline suona molto più serio quando si tratta di tono. Rice: “Puntiamo a un equilibrio tonale. Vogliamo che la partita sia radicata e non troppo pazza, ma c’è spazio per momenti giocosi”. Rice dà un esempio: “Il mio posto preferito sull’isola è una specie di parco dei dinosauri. Hanno trovato fossili e ci hanno costruito un parco intorno, dando vita a un design un po’ più arioso”.

Ghost Recon in prima linea

Separatamente, i componenti di Frontline potrebbero non sembrare le idee più creative, ma è essenzialmente la combinazione e il risultato finale che dovrebbero attirare i giocatori in Frontline, secondo Rais. Resta da vedere se questa combinazione rimarrà intrigante. In ogni caso, lo sparatutto (in prima persona) sembra un buon vecchio stile, ma non abbiamo visto abbastanza gameplay effettivo per prevedere se Frontline può competere contro grandi del genere come Warzone. Ubisoft tiene anche alcune cose in riserva. C’è anche una modalità di gioco di controllo, in cui due squadre di nove giocatori combattono l’una contro l’altra per il controllo di determinate aree, con più modalità aggiunte in seguito.

In ogni caso, il metodo di sviluppo di Frontline promette molto bene, perché Ubisoft Bucarest vuole farlo con i giocatori d’ora in poi. “Inizieremo con la modalità Spedizione, bilanciare e modificare le armi e mantenere il controllo del giocatore in buona forma”, ha detto Rice. Il primo passo in questo viaggio sono i test su PC che inizieranno il 14 ottobre in Europa e dureranno fino al 21 ottobre. Il feedback dei giocatori porterà quindi a nuove mod e determinerà cosa verrà aggiunto a Frontline in futuro.

READ  Konami sta lavorando a un remake di Metal Gear Solid 3 e a un nuovo Castlevania - Giochi - Notizie

Ghost Recon: Frontline verrà testato su PC il 14 ottobre, esclusivamente in Europa, e sarà giocabile su console in seguito. Nessuna data di uscita è stata ancora annunciata.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24