Gli antivox vogliono occupare decine di stazioni italiane

Oggi in Italia sono attese massicce proteste contro le nuove misure sulla corona. Se vuoi viaggiare in treno, nave o aereo, hai bisogno di un certificato di vaccinazione. Anche gli insegnanti dovrebbero mostrare tali prove.

Nel paese oggi si prevede che molti antivirali scendano nelle strade. È stato annunciato che le stazioni dei treni sarebbero state occupate, dice la corrispondente in Italia Pauline Walknett. “Si prevede che alcune migliaia di persone che si oppongono al divieto occuperanno circa 50 stazioni ferroviarie in tutto il paese, attraverso il Green Pass”. Viaggiare sui treni a lunga percorrenza è presto obbligatorio in quanto si chiama “Green Pass”.

‘Relativamente piccolo’

Walknet spiega che per la breve distanza percorsa da alcuni treni, il pass non è richiesto. I “no-waxer” non vogliono che altre persone possano viaggiare se non sono autorizzate a viaggiare senza il vaccino. Ci sarà molta polizia in movimento e sarà emozionante vedere come andrà. “Tuttavia, non ci si aspettava manifestazioni così grandi in Italia come in Francia, il che ha in qualche modo indebolito le precedenti regole della corona.

La polizia stima che si tratti di decine di migliaia di persone. La più grande esposizione è stata il 24 giugno a Milano, dove c’erano meno di 10.000 persone. L’Italia ha 60 milioni di abitanti, quindi è molto piccola». Tuttavia, ci sono molti che non sono vaccinati. Non escono per strada, ma nemmeno vaccinati. Copre milioni di persone. ‘

Aumentare il tasso di vaccinazione

Il governo italiano sta introducendo restrizioni di viaggio per coloro che non sono stati vaccinati perché spera di aiutare a prevenire l’ulteriore diffusione del virus. Dal 6 agosto è stato introdotto il Green Pass per visitare palestre, cinema e ristoranti. Ma gli italiani saranno in vacanza per tutto il mese di agosto, e ora che tornano al lavoro ea scuola, l’uso dei mezzi pubblici sarà maggiore. Quindi, da oggi, questa nuova regola è stata introdotta per i treni a lunga percorrenza, i voli nazionali, i battelli per le isole e per il personale scolastico. Il governo vuole che sia sicuro, che le persone tornino al lavoro e che gli studenti prendano lezioni dall’aula. Inoltre, il governo vuole raggiungere un tasso di vaccinazione del 90%. Al momento, il tasso di vaccinazione italiano è di circa il 70 per cento.

READ  'Bellissimo poster in produzione: Campioni Italia e Argentina si affrontano'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24