Gli immigrati sono una parte insostituibile del loro “popolo”

Jan Hertogen, sociologo ed ex ricercatore presso KU Leuven, ha pubblicato una panoramica di quante persone sono diventate belghe nel 2021 il 27 giugno 2022. Il suo rapporto mostra che solo lo 0,3% dei “nuovi belgi” è cresciuto attraverso la naturalizzazione. Il restante 99,7 per cento con altri mezzi. Hertogen ha basato questo sulla propria ricerca e informazioni da Chamber Management e Figures di Statbel. Essere belga Ci sono tre modi diversi per diventare belga. Quando un minore – …

Jan Hertogen, sociologo ed ex ricercatore presso KU Leuven, ha pubblicato una panoramica di quante persone sono diventate belghe nel 2021 il 27 giugno 2022. Il suo rapporto mostra che solo lo 0,3% dei “nuovi belgi” è cresciuto attraverso la naturalizzazione. Il restante 99,7 per cento con altri mezzi. Hertogen ha basato questo sulla propria ricerca e informazioni da Chamber Management e Figures di Statbel.

Essere belga

Ci sono tre modi diversi per diventare belga. Quando un minore – leggi: under 18 – acquisisce la cittadinanza belga, il legislatore parla di “concessione automatica”. Dopotutto, la cittadinanza belga “automaticamente” a determinate condizioni. una promessa

La procedura abituale per un adulto è una “dichiarazione di cittadinanza”, in cui un candidato belga lo dichiara e acquisisce così la cittadinanza belga. Questo è possibile solo in numero limitato casi† Inoltre, il candidato deve possedere a Procedura E non è gratis, comunque. Si consideri, ad esempio, l’obbligo di pagare le tasse di registrazione, di registro e di bollo.

L’eccezione alla regola generale per dichiarare la cittadinanza è la “naturalizzazione”, che è regolata dal governo Michel – ma è più severo – che ha offerto la naturalizzazione a coloro che avevano “prestato servizi eccezionali al Belgio”. La naturalizzazione è possibile solo in numero limitato casiattraverso una procedura speciale e costosa.

READ  'Questo sta rivoluzionando le scienze della vita': Google svela il mondo delle proteine

Ti qualifichi se:

– o mostra vantaggi insoliti per il Belgio;

– o un apolide riconosciuto.

Chi ottiene la cittadinanza belga gode di molti vantaggi. Ad esempio, un belga ha diritto di voto e una migliore protezione sociale.

naturalizzazione

Coloro che non hanno ancora la cittadinanza belga, ma lo desiderano, possono quindi diventare belgi attraverso la naturalizzazione a determinate condizioni. Tuttavia, questa è l’eccezione alla regola generale. Il candidato deve avere la residenza principale in Belgio dal 1 gennaio 2013. domanda di naturalizzazione È gestito dalla Camera dei deputati federale e la procedura richiede almeno due anni, ma in pratica può richiedere fino a dieci anni.

Jan Hertogen nel suo rapporto osserva che il numero di domande di naturalizzazione è diminuito drasticamente (da 2.573 nel 2013 a 113 nel 2014; vedi tabella) a causa di una modifica della legge nel 2013. Da allora, il numero di domande è stato molto basso rispetto al passato, ma in qualche modo risolto.

Nel 2021 sono state prese significativamente meno decisioni sulle domande (da 1.333 a 234 rispetto all’anno precedente; cfr. tabella). Tuttavia, alla fine del 2020, c’erano abbastanza persone in attesa (più di 3.400; vedi tabella). Hertogen si chiede perché, perché la semplice spiegazione non è semplice.

Aumento dopo requisiti di residenza più stringenti

Piace sopra Detto questo, il governo Michel ha trasformato la naturalizzazione in una procedura eccezionale per le persone che hanno reso servizi eccezionali al nostro paese belga. Sono state approvate meno naturalizzazioni a causa dell’introduzione di regole più severe. Inoltre, sono state presentate meno domande.

Sorprendentemente, gli “altri” – leggi: mancanza di naturalizzazione – i belgi sono risaliti dopo un calo nel 2014. Quell’anno il numero degli altri belgi è sceso da 26.679 a 15.372 rispetto all’anno precedente. Gli altri belgi di solito sono tra 25.000 e 35.000 all’anno. Secondo Hertogen, questo calo è dovuto al governo di Di Rupo.

READ  Inutilmente, i soppressori dell'acidità di stomaco spesso fanno una grande differenza con altre risorse

E cosa in futuro?

Nel 2022, nei primi quattro mesi si sono svolti più di 4.000 eventi belgi. Secondo Hertogen, esiste una correlazione tra il numero di stranieri che si trovano in Belgio e il numero di persone che diventano belghe. Se gli stranieri soggiornano in Belgio per un periodo di tempo più lungo, tenderanno a sentirsi a casa ea sentirsi parte del loro “popolo”. Questo li fa rimanere.

Gli stranieri che diventano belgi non sono più inclusi nei conti degli stranieri. Se il numero dei belgi si stabilizza, rallenterà anche l’aumento del numero degli stranieri. I belgi saranno in aumento in futuro. Secondo Hertogen, l’aumento dell’immigrazione di stranieri accelererà il processo per diventare belgi nel prossimo futuro. E questo, dice, è necessario.

Ripopolamento dopo la migrazione della popolazione

I fautori della teoria del reinsediamento sostengono che le popolazioni indigene occidentali vengono sostituite da immigrati da una cultura non occidentale. Secondo Herogen, non è così. Spiega che diventare belga è uno dei fattori più importanti per promuovere l’integrazione delle persone di origine immigrata e che è necessario salvare dalla distruzione le grandi città morenti (e poi anche i piccoli comuni e paesi). Hertogen parla di “ripopolamento dopo la migrazione della popolazione”.

Secondo il sociologo, è necessario diventare belgi per trasformare il calo demografico successivo agli anni ’70 nelle megalopoli in un aumento della popolazione, ottenuto solo con la seconda e la terza generazione della popolazione belga di origine immigrata. Secondo Herogen, la migrazione per lavoro, materializzata da migranti che facevano un duro lavoro nelle miniere o nelle industrie pesanti, era un modo per avviare il flusso di migranti, salvando così le “città che muoiono” dalla distruzione.

READ  Condividi i trattamenti contro il cancro che sono stati notevolmente ridotti a causa delle esperienze del tempo di Corona

Inizialmente, questa storia si è svolta principalmente nelle grandi città. Secondo Hertogen, oggi non è più così. Anche nelle città e nei comuni più piccoli, gli uffici scolastici sono sempre più pieni di discendenti di persone di origine immigrata† Dice che “chi si oppone all’immigrazione è contro i suoi interessi” persone speciali già in via di estinzione, l’immigrazione non è stata introdotta come fattore essenziale da un governo visionario negli anni Sessanta.

Inevitabile, necessario e desiderabile

sul grafico Infrastruttura Mostra quanti stranieri e quanti sono diventati belgi dal 1945 ad oggi. Secondo Hertogen, il grafico mostra “l’inevitabilità, la necessità e l’opportunità di un numero crescente di belgi”. Oggi c’è un aumento della domanda di lavoro. Secondo il sociologo, questo significa che è necessaria una nuova immigrazione, e che c’è anche bisogno di diventare belga. Questo porterebbe all’integrazione.

Secondo Hertogen, è notevole che vi sia una maggiore partecipazione politica dei residenti con origini immigrate. Secondo lui, questo è il caso non solo nelle grandi città, ma anche nelle piccole città e persino nei comuni rurali. Secondo il sociologo, ciò è dovuto al reinsediamento, alla nuova immigrazione e al numero crescente di case vuote in fase di ristrutturazione. Secondo Hertogen, tutti questi fattori insieme portano al fatto che gli immigrati diventano parte integrante e insostituibile del loro “popolo”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24