Gli italiani dovevano entrare da tempo al ristorante con un biglietto, come funziona?

Un insegnante deve mostrare il suo ‘tessera verde’ quando entra nella scuola superiore dove lavora.Immagine A.P.

Quali sono le regole in Italia quando si tratta di biglietti?

‘Il Green bass, meglio conosciuto in italiano, è stato introdotto qui un mese fa. Funziona più o meno come l’app di test Corona olandese. Per i luoghi culturali come il settore della ristorazione e i cinema, devi essere stato vaccinato, essere guarito da un’infezione sei mesi fa o essere risultato negativo per un massimo di 48 ore.

Dal 1° settembre Green Pass è stato esteso ai treni a lunga percorrenza, alle navi e ai voli nazionali. Inoltre, il personale delle scuole è tenuto a esibire i biglietti d’ingresso, che valgono anche per gli studenti delle università. Può essere complicato in pratica, ma resta da vedere come cambierà: l’anno scolastico inizia oggi, in alcune parti d’Italia.

Ti accorgi molto quando molti processi richiedono l’uso di un test corona come questo?

C’è stato un visitatore dai Paesi Bassi questo fine settimana e siamo andati a musei e aziende di catering. I musei hanno controlli rigorosi, che variano leggermente nel settore della ristorazione. Alcuni ristoranti non te lo chiedono, altri ti chiedono se hai un green pass, è meglio se dici “sì” e alcuni addirittura scansionano il codice QR. Ma in generale, questo passaggio viene preso molto sul serio. ‘

Gli imprenditori della ristorazione ne soffrono?

“Non sembra male, ma ci sono alcuni fattori che rendono la visione offuscata. Innanzitutto, ci sono ancora 30 gradi qui, quindi puoi ancora sederti fuori e non devi mostrare prove lì. Inoltre, il turismo è ancora in aumento. Non è ancora vecchio, ma ci sono più viaggi, quindi i ristoranti sono in aumento. Quindi sarà chiaro solo in autunno e in inverno se le persone rimarranno effettivamente alla larga a causa del green pass. ‘

Un viaggiatore deve mostrare il suo pass verde in una stazione di Roma.  Immagine EPA

Un viaggiatore deve mostrare il suo pass verde in una stazione di Roma.Immagine EPA

Il tasso di vaccinazione è aumentato a causa dell’introduzione dei biglietti, come sta accadendo in Francia?

“Beh, non proprio. Il tasso di vaccinazione qui è molto alto. Al momento l’82 per cento degli italiani sopra i 12 anni ha almeno una dose. L’ultimo tratto è lento, il ritmo è stagnante, il pass verde non è cambiato che tanto.”

Come si sentono gli italiani a riguardo?

C’era molto da fare qui alla fine di agosto. Poi c’è stata una protesta, un giornalista del giornale Repubblica Battuto. Tuttavia, le proteste di massa alla fine non sono passate. Con l’espansione dell’uso del pass il 1° settembre, sono state annunciate grandi manifestazioni nelle stazioni ferroviarie. I giornali mondiali si sono riuniti lì e alla fine c’erano quasi più giornalisti che manifestanti. Ci sono state proteste anche a Roma lo scorso fine settimana, dove sono venute poche centinaia di persone. Quindi gli italiani sono fortemente contrari a questo, ma il loro movimento sta guadagnando slancio.

Mi sento accettato con la maggior parte delle persone. Vogliono continuare la loro vita e pensare: se è esplicitamente necessario, lo faremo. Dato che è andata così male all’inizio del 2020, molte persone sono molto spaventate dal virus. Ho letto stamattina che ci sono anche imprenditori della ristorazione che dicono di ottenere più prenotazioni se sanno che tutti gli ospiti sono stati vaccinati o testati. La paura è profonda, motivo per cui le persone sono disposte a mostrare il codice QR. ‘

In che misura l’Italia dà un’immagine di come andranno le cose nei Paesi Bassi con i biglietti d’ingresso, secondo te?

‘È difficile per me. Ho la sensazione che ci sia una differenza di umore durante l’epidemia. Prendi i cappelli a bocca: provocano una grande opposizione in Olanda, e tutti li indossano ancora qui. Gli olandesi che vengono qui spesso dimenticano di indossare il berretto a bocca, per gli italiani è automatico. In Olanda c’è una maggiore enfasi sulla libertà individuale, e in Italia si tratta più di come tutti escono qui. Quindi non mi sorprenderebbe se ci fosse più resistenza all’uso diffuso dei biglietti corona nei Paesi Bassi che in Italia.

READ  30 miglior affare prime day significato : La migliore offerta per te

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24