Gli Stati Uniti cercano gas per l’Europa in caso di guerra con la Russia

Circa due terzi del gas utilizzato nell’Unione Europea proviene dalla Russia. Inoltre, parte dei gasdotti tra Europa e Russia passano attraverso l’Ucraina.

La crisi energetica si è intensificata

Se la fornitura di gas russo si interrompe, ad esempio a causa di sanzioni, ostilità o perché la Russia ha chiuso il rubinetto del gas, l’attuale crisi energetica peggiorerà.

Gli americani temono che possa causare problemi economici, ma potrebbe anche alimentare disordini sociali. Negli ultimi mesi, diversi paesi europei hanno protestato contro l’aumento dei prezzi del gas.

Uso più lungo dei giacimenti di gas

Secondo fonti informate, l’agenzia di stampa Reuters fa affidamento sulle loro informazioni, il governo degli Stati Uniti ha chiesto alle compagnie energetiche di procurarsi rapidamente ulteriore gas in caso di emergenza. Gli americani volevano anche sapere per quanto tempo i giacimenti di gas potevano rimanere in uso più a lungo, ad esempio rinviando la manutenzione degli impianti e se i fornitori di energia avevano opzioni per aumentare le loro esportazioni.

Tuttavia, le società non erano ottimiste sul fatto che, alla luce dell’attuale ristrettezza del mercato del gas, sia possibile sostituire il gas russo, affermano le fonti.

READ  Un incendio storico ha distrutto più di 400 case e aziende della California

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24