Google ha iniziato ad attivare automaticamente la verifica in due passaggi

Google ha annunciato mi Ha già indicato che fornirà automaticamente agli account un processo di verifica in due passaggi, a condizione che gli account abbiano le impostazioni di sicurezza corrette. “Stiamo trasformando la pubblicità in azione”, ha detto un portavoce di Google.

L’azienda invia agli utenti un’e-mail con “La modalità di accesso cambierà il 9 novembre”. Per garantire che l’email provenga realmente da Google, gli utenti devono assicurarsi che il collegamento punti al dominio “accounts.google.com”.

Verifica in due passaggi

Oltre alla password, la verifica in due passaggi richiede anche altre prove, come un codice inviato a uno smartphone tramite SMS o un codice generato utilizzando un’applicazione speciale, come Google Authenticator. Google utilizza anche il proprio “prompt” in cui gli utenti devono toccare il numero corretto nell’app Gmail.

La verifica in due passaggi è stata utilizzata per anni con gli account Google. Ma fino ad ora, gli utenti dovevano attivare manualmente questa funzione.

Obbligatorio anche per YouTuber

Dal 1 novembre, Google ha anche chiesto a 2 milioni di utenti di YouTube di utilizzare la verifica in due passaggi sui propri account. In caso contrario, potrebbero non essere in grado di caricare nuovi video.

Puoi verificare se le impostazioni di sicurezza del tuo account Google sono corrette o meno Controllo di sicurezza.

READ  L'emulatore PS3 RPCS3 ottiene il supporto per la super risoluzione AMD FidelityFX - Giochi - Geeks

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24