Grande folla di spettatori dietro l’Ucraina: “Ogni vittoria è importante per noi ora” | intrattenimento

L’ensemble partecipante dell’Ucraina, Kalush Orchestra, è lieto della vittoria. “Ogni vittoria è importante per noi ora”, hanno detto. La delegazione ucraina ha dichiarato questa settimana che, in caso di vittoria, è determinata a tenere il festival nella capitale, Kiev. Non è ancora chiaro se l’emittente EBU sostiene questa intenzione. Ora anche la Spagna ha firmato per interessarsi all’organizzazione del festival nel 2023, se non dovesse funzionare in Ucraina.

forza maggiore

L’Ucraina ha vinto l’Eurovision Song Contest di Torino per forza maggiore, grazie soprattutto ai tanti voti del pubblico che guarda la tv. La differenza di punti tra i giudici, con l’Ucraina al quarto posto con 192 punti, e punti del pubblico, è stata significativa. Il paese dell’Europa orientale ha ricevuto ben 439 punti dai telespettatori.

Successivamente, la troupe ucraina ha tenuto una conferenza stampa. “Eurovision ha collegato con successo l’Europa”, ha detto il leader della band emozionale Ole Bisuk.

“Innanzitutto vorremmo ringraziare tutti coloro che ci hanno votato. Questa vittoria, qui a Torino, è più importante che mai per il nostro Paese. Siamo qui per dimostrare che la cultura ucraina è viva e vegeta. Noi stessi fondiamo la tradizione ucraina suona con la musica moderna. Anche senza La conquista della Russia, questo è stato apprezzato. Anche prima dello scoppio della guerra, la nostra canzone “Stefania” era al quinto posto tra i negozi di scommesse. Quindi anche europei e australiani hanno decisamente votato per la canzone. “

Di nuovo in avanti

Cosa farà la band quando i membri torneranno in Ucraina? La loro esenzione dalla partecipazione all’Eurovision Song Contest termina il 16 maggio. Dopodiché, dovrebbero essere di nuovo pronti per aiutare a difendere il paese dell’Europa orientale. “Come ogni ucraino, siamo pronti a combattere fino alla fine”, ha detto Psyuk.

READ  Il buono, il brutto e il cattivo Western Mitico Spaghetti Friday su tela

Il testo continua sotto il video

Punteggio

È stato il risultato che ha attirato l’attenzione dei giornalisti del centro stampa. La registrazione non è stata spesso provata dal team di presentazione. È stato notevole che quattro paesi non abbiano annunciato i punti della loro giuria attraverso il cosiddetto oratore ufficiale (Questo è colui che annuncia i punti a nome dello Stato). L’organizzazione non è stata in grado di ottenere contatti con l’accordo. L’hack è stato preso in considerazione dai giornalisti. Martedì sera, Russian Pirates l’ha predetto all’Eurovision Song Contest. al quotidiano italiano La Repubblica L’emittente europea EBU ha annunciato che gli hacker hanno tentato di chiudere il sito web dell’Eurovision Song Contest. Quel tentativo fallì.

In una dichiarazione ufficiale di sabato sera, il sindacato radiotelevisivo ha affermato che sono state riscontrate irregolarità nelle votazioni di sei paesi nella registrazione della seconda semifinale. Si è tentato di manipolare i risultati.

Per quanto riguarda lo spettacolo, l’organizzazione italiana è stata elogiata da molti giornalisti. Durante le prove sono accaduti così tanti errori che pochi hanno creduto a un programma televisivo ben gestito il sabato sera. Ma la RAI ha dato un grande spettacolo, anche se è durato più di quattro ore.

Speriamo in di più

I Paesi Bassi si sono classificati all’11° posto (su 40 paesi partecipanti) a Torino. Questo può essere considerato un buon risultato. S10 ha poi dichiarato: “Sono così grato per tutto il supporto e l’amore che ho ricevuto dall’Olanda e dall’Europa. Significa molto per me. È ancora competizione e ovviamente speravo di andare un po’ più in alto, ma guardo indietro per tutto il periodo con un sentimento di felicità e gratitudine.”

READ  Naomi Campbell (50) è diventata madre: cosa dice l'età? | Colonne e opinione

Questa è stata la terza volta in breve tempo che i Paesi Bassi hanno ottenuto l’undicesimo posto nel concorso canoro. L’ultima volta è stata nel 2016 (Douwe Bob) e OG3NE (2017). I Paesi Bassi hanno ottenuto 129 punti dai giudici e 42 punti dai telespettatori in Europa.

I primi quindici di quest’anno:

1 Ucraina 631

2 Regno Unito 466

3 Spagna 459

4 Svezia 438

5 Serbia 312

6 Italia 268

7 Moldavia 253

8 Grecia 215

9 Portogallo 207

10 Norvegia 182

11 Paesi Bassi 171

12 Polonia 151

13 Estonia 141

14 Lituania 128

15 Australia 125

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24