I quarti di finale sono l’ultima tappa del KV Mechelen dopo il ribaltamento di Eupen nel secondo tempo

Malinois non potrà mettere una terza Coppa del Belgio nell’armadietto delle coppe la prossima primavera. Tuttavia, il quarto di finale contro i panda è iniziato molto bene per Cuckers, che ha superato con uno splendido gol del veterano Di Camargo. Con il freddo pungente, il calcio è rimasto spesso sotto lo zero per parlare di un manifesto di coppa di alto profilo. La squadra di casa, inoltre, si è lasciata cullare dal furbo Eupen che, grazie a Ngoy e ai due Prevljak, ha provocato un imprevisto temporale. Il subentrato Shafid è caduto dopo un violento scontro con il portiere Noureddine.

Leggi anche. Il nostro giudizio. Il duo Storm-Mrabti non può sempre superare i valori anomali brasiliani in KV

Dopo che Al Ittihad è passato nella sedicesima finale e Cercle Brugge nell’ottava finale, alla Michelin è stato permesso di tornare a casa.

Dopo la folle sconfitta di sabato a Waregem – dove il KV ha completamente perso il vantaggio per 1-2 negli ultimi minuti – Vrancken ha spostato la sua squadra in cinque posizioni, il che non significa che abbia quindi perso cinque ragazzi. De Truienaar ha apportato i tipici cambi di coppa – Thoelen per Coucke e Van Hoorenbeeck per Bijker – e ha dovuto intervenire ulteriormente. Swers ha sostituito l’infortunato Walsh sul terzino destro. Souza è tornato dal commento. Shoufs ha saltato la sua terza partita di fila a causa di Corona.

L’allenatore Eupen Krämer ha anche permesso ad alcuni giocatori di riposare in vista della partita di Natale. E ha sostituito il portiere Noureddine al posto di Himmelmann. Pauline e Magne hanno preso il posto di Amat e Diom.

READ  Un'ondata di infezione da virus RS tra i bambini e i reparti pediatrici degli ospedali di Amsterdam sono pieni

Forte nelle fasi stazionarie

La partita di coppa al freddo pungente è iniziata lentamente. Sorprendentemente, tuttavia, la squadra di casa ha mostrato una forte presenza nelle fasi costanti, tuttavia è stato il punto d’azione in questa stagione. East Cantoner Peak è stato in grado di guidare un angolo pericolosamente tagliato sopra la sua gabbia.

A metà del primo tempo, il vantaggio di Micklin era ancora sul tabellone. La bufera passa, Morabti fa una mossa intelligente e de Camargo si scaglia in area senza pietà. Il suo secondo gol in campionato dopo che il brasiliano-belga aveva già provocato la svolta nel turno precedente.

© BELGA

Sfortunatamente, 1-0 non è stato seguito. Un tiro di Peters è stato bloccato. Souza si gira dopo l’angolo. Abbiamo dovuto affrontarlo. Fortunatamente la fine del primo periodo ha causato una leggera riacutizzazione che possiamo riscaldare. Hermanns ha costretto Noureddine a salvare Jaid.

Un inizio appariscente dopo la pausa

Il secondo tempo si apre con rischi su entrambi i gol. Lambert Souza non è stato punito per un errore estetico. Noureddine, invece, para un colpo di testa di Di Camargo. La terza occasione dopo l’intervallo è stata almeno buona per gli ospiti. Agbadou – difensore centrale ovviamente – ha giocato bene sulla fascia destra. Ha mantenuto un’eccellente visione d’insieme, a seguito della quale Ngoy ha facilmente spinto una cravatta contro le corde nel mezzo.

Lo stesso Nguyen ha lasciato 1-2 non molto tempo fa. Il nativo di Bruxelles, nato ad Anversa, è scappato da Pierre, ma ha nascosto la palla. Franken è intervenuto portando Shafid davanti a Merabti. Tuttavia, le cose sono andate male nel suo primo passo. L’ucraino è stato fatto saltare in aria dal portiere Eubins e ha dovuto lasciare il campo in barella. McLean Bank ha reagito con furia. La squadra di giudici ha passato tutti i guai del mondo per calmare l’atmosfera in disparte.

Leggi anche. Shafid è stato portato in ospedale dopo un grave scontro con Noureddine: “Ha perso conoscenza per un po’”

© BELGA

L’assassino di Privlejack

Inoltre, KV è stato ritardato di dieci minuti prima della fine della partita. Servito da Beck Priviljak, autore di un bel gol. Non abbiamo ancora visto il bosniaco, ma non dobbiamo mai perdere di vista un killer che ha già segnato tre gol in Coppa Croquet. KV ha fatto tutto il possibile per forzare gli straordinari, fino a quando Brevlyak ha segnato il punteggio finale 1-3 con un bel calcio. Per Micheline, che resta l’orgogliosa vincitrice del 2019, l’avventura della coppa si conclude ai quarti di finale, proprio come la scorsa stagione. Eupen ripete il suo trucco dell’anno scorso ed è tra i quarti.

Leggi anche.interazioni. KV Mechelen cade dopo una brutta seconda manche: “Non ce lo aspettavamo”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24