I talebani eseguono la pena di morte per la prima volta da quando hanno preso il potere

Francia Agenzia di stampa

NOVITÀ

Un’esecuzione pubblica ha avuto luogo in Afghanistan per la prima volta da quando i talebani hanno preso il potere. La pena di morte è stata inflitta a un uomo condannato per omicidio. Lo ha annunciato un portavoce del gruppo estremista.

L’esecuzione è stata eseguita nell’ovest del Paese dal padre della vittima, come richiesto dalla rigida interpretazione della legge islamica. Ha sparato al condannato con un fucile automatico. Hanno partecipato centinaia di spettatori, oltre a dozzine di membri talebani di alto livello.

L’uomo è stato condannato per aver accoltellato a morte un altro uomo nel 2017. Avrebbe confessato in cattività.

Secondo un portavoce talebano, la sentenza è stata esaminata da tre tribunali e infine approvata dal leader supremo del gruppo.

fustigazione e lapidazione

I talebani hanno recentemente annunciato diverse fustigazioni pubbliche e lapidazioni di persone condannate per crimini come furto e adulterio. Il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite ha invitato il regime a cessare immediatamente le fustigazioni pubbliche.

Nell’agosto dello scorso anno, i talebani hanno ripreso il potere in Afghanistan dopo il ritiro delle forze USA e NATO. Negli anni ’90, il gruppo ha anche governato il paese. Durante quel periodo, le esecuzioni pubbliche venivano eseguite regolarmente e le persone venivano condannate a punizioni corporali.

READ  Scoperti rari scheletri in buone condizioni di soldati che hanno combattuto a Waterloo | Scienze

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24