I talebani impiccano i corpi a Herat, in Afghanistan

Nella città afgana di Herat, nell’ovest del Paese, i corpi di quattro uomini afgani sono stati impiccati pubblicamente. Lo riferiscono i media internazionali sulla base della popolazione e delle autorità locali.

Almeno un corpo è stato sospeso a una gru nella piazza centrale della città. Un video diffuso sui social mostra un cadavere insanguinato avvolto in catene. Testimoni hanno detto che gli altri tre uomini sono stati portati altrove in città per essere esposti al pubblico.

Secondo i talebani, i morti sarebbero coinvolti nel rapimento di un uomo d’affari e di suo figlio. I talebani affermano di essere stati visti a un posto di blocco, dopo di che è scoppiato uno scontro a fuoco. Il governatore ha affermato che l’esposizione pubblica dei corpi ha rappresentato un “modello deterrente” per gli altri rapitori.

Sul petto degli uomini c’era un messaggio che diceva: “Chi rapisce gli altri finirà così”.

Punizioni corporali ed esecuzione

Anche quando i talebani erano al potere negli anni ’90, hanno continuato a impegnarsi in tali pratiche. Poi le persone sono state giustiziate pubblicamente in uno stadio affollato a Kabul o nella moschea di Eid Jah a Kabul.

Il portavoce dei talebani ha detto in una precedente conferenza stampa che il movimento è diventato più moderato, ma la pratica lo contraddice. Da quando hanno preso il potere ad agosto, ci sono state segnalazioni regolari dei talebani che impiccano cadaveri e usano altri deterrenti estremi. In almeno due casi, la scorsa settimana uomini sono stati caricati sul retro di un camioncino e hanno girato con le mani legate.

Il leader talebano Mullah Nur al-Din al-Turabi, detto ieri Che “il taglio delle mani è necessario per la sicurezza come deterrente”. Al-Turabi è stato uno dei fondatori del movimento terroristico, ha servito come ministro della giustizia sotto i talebani negli anni ’90 e ha guidato la Commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio. Ora è responsabile, tra l’altro, delle carceri.

READ  Variante India in Belgio: `` Quarantena obbligatoria se vuoi fermare i mutanti ''

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24