I Water Polasters hanno perso il vantaggio contro l’Italia e hanno perso le medaglie agli Europei Altri sport

I saltatori con l’asta dell’acqua olandesi hanno conquistato la seconda medaglia ai Campionati Europei. Persa contro l’Italia al terzo posto: 13-16 (4-5, 4-3, 4-2, 1-6). L’Orange era sotto 12-10 nell’ultimo quarto.

Simone van de Graats ha segnato quattro gol al numero 3 dell’ultima Coppa del Mondo. Brigitte Sleiking, Martje Keuning e Kitty Justra hanno segnato una doppietta. Sabrina van der Sloot, Vivian Sevenich e Lola Moolhuijzen hanno segnato una volta.

Orange ha vinto tutte le partite della fase a gironi con enormi margini. La squadra del Ct della nazionale Evangelos Doudesis ha sconfitto con forza la nazione ospitante Croazia (22-6), Ungheria (13-4), Grecia (13-8), Romania (28-0) e Germania (29-3). La Francia ha perso 22-3 nei quarti di finale.

Ma dopo una lunga stagione, l’Europeo è durato due partite per l’Orange, che aveva già perso in semifinale contro i campioni in carica della Spagna: 7-10.

READ  In una Pasqua chiusa e sconvolta, l'Italia stanca non può sfuggire al virus

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24