Il controverso presidente sudcoreano Roh Tae-woo muore all’88

L’ex presidente sudcoreano Roh Tae-woo è morto a Seul. È morto nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale universitario della capitale, dopo decenni di lotte di salute.

Roh ha guidato la Corea del Sud da uno stato autoritario governato dall’esercito a uno democratico, ma ha concluso la sua lunga carriera in prigione per aver represso violentemente la ribellione, la frode e l’arricchimento personale.

Veterano della guerra di Corea (1950-1953), ha iniziato la sua carriera nella politica sudcoreana. Inizialmente ha aiutato un compagno dell’esercito a prendere il potere in un colpo di stato militare nel 1979. Almeno 191 persone sono state uccise in una rivolta armata contro i golpisti di Gwangju. Alla fine, i servizi di Roh gli valsero una serie di alte cariche governative.

Transizione alla democrazia

Quando il golpista Chun Doo-hwan-roh nominò il suo successore otto anni dopo, la popolazione si ribellò. Nelle proteste di massa, i sudcoreani hanno chiesto riforme democratiche. Per mantenere la pace, Roh ha preso le distanze dal suo predecessore e ha introdotto riforme tra cui un presidente eletto direttamente. Ha guidato il paese fino al 1993.

Roh ha davvero messo il suo paese sulla mappa quando ha aperto le Olimpiadi di Seoul nel 1988. Ha stabilito relazioni diplomatiche con Russia e Cina e nel 1991 la Corea del Sud è stata incorporata nelle Nazioni Unite. Il paese prosperò anche economicamente.

Ma i suoi ultimi anni nel palazzo presidenziale sono stati oscurati da scandali di corruzione che lo hanno costretto a dimettersi. Nel 1996, lui e il suo amico militare e politico Chun furono condannati a lunghe pene detentive per il massacro di Gwangju del 1979 e la frode di massa. Un anno dopo, il nuovo presidente li ha graziati. Nel 2013, Roh, con l’aiuto della sua famiglia, ha restituito allo stato tutti i soldi che erano andati nelle sue tasche.

READ  Il rilascio di una mafia siciliana ha commesso 200 omicidi dopo 25 anni di carcere | all'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24