Il difetto di HomeKit delle patch di Apple potrebbe rendere inutilizzabili i dispositivi iOS – Tablet e telefoni – Novità

Apple ha corretto un bug di HomeKit che può disabilitare i dispositivi iOS. La società sta chiudendo questa perdita in iOS e iPadOS versione 15.2.1. La scorsa settimana, un ricercatore di sicurezza ha condiviso per la prima volta i dettagli sull’errore dopo che Apple non è riuscita a correggere l’errore in tempo.

Apple ha portato iOS 15.2.1 su iPadOS 15.2.1 Mercoledì. L’aggiornamento sembra contenere principalmente correzioni di bug. Il produttore ha riferito, tra l’altro, di essere riuscito a risolvere il suddetto errore HomeKit. Attraverso questo errore le persone possono utilizzare il file negazione del servizio Motivo su dispositivi iOS. L’errore ha un codice CVE-2022-22588 Ho ottenuto. Apple afferma di aver risolto il problema esaurimento delle risorseProblema con la convalida dell’input avanzata.

Dettagli del bug chiamato Doorlock, Condiviso la scorsa settimana A cura del ricercatore di sicurezza Trevor Spinolas. Gli utenti sono stati in grado di assegnare ai dispositivi HomeKit un nome molto lungo, circa 500.000 caratteri. I dispositivi iOS che in seguito si sono collegati a questo dispositivo hanno smesso di rispondere, anche dopo un riavvio.

Spiniolas afferma di aver segnalato il bug ad agosto. Secondo il ricercatore di sicurezza, Apple ha risposto molto lentamente al suo rapporto iniziale. ricercatore Condividi le email con The Verge. la scorsa settimanaUn dipendente Apple ha ammesso l’errore e ha chiesto a Spiniolas di non rilasciare dettagli sul Doorlock fino all’inizio del 2022. La società inizialmente ha dichiarato che il problema sarebbe stato risolto “prima del 2022”, ma in seguito lo ha posticipato “all’inizio del 2022”. Il bug è ora corretto. Apple è stata criticata per un po’ di tempo per il suo programma di ricompense dei bug e Tweakers l’ha scritto l’anno scorso Un articolo su.

READ  Il primo pratico PC da gioco di Valve

Inoltre, Apple ha segnalato nei suoi registri delle modifiche che l’aggiornamento risolve un problema che impedisce il caricamento dei messaggi inviati tramite un collegamento iCloud. iOS 15.2.1 corregge anche un bug che impedisce ad alcune app CarPlay di rispondere alle voci. Gli utenti possono richiedere e installare l’aggiornamento nelle impostazioni iOS o iPadOS, in Generale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24