Il leader laburista si dimette dopo essere stato multato per aver violato le regole del coronavirus fuori dal Paese

La polizia ha recentemente riferito di aver ricevuto “nuove importanti informazioni” su un incontro in cui Starmer avrebbe violato le regole. Le immagini sono emerse anche dall’aprile 2021 in cui stava bevendo birra al chiuso e aveva qualcosa da mangiare con i suoi amici. Si trattava di una violazione delle regole di lockdown in vigore in Inghilterra all’epoca.

La polizia inizialmente ha concluso che Starmer non era in violazione, ma ora ha riaperto le indagini. Lo stesso politico assicura di non aver fatto nulla di male e di aver sempre seguito le regole.

Starmer sotto una lente d’ingrandimento a causa della sonda e del clamore che ha causato. Il leader dell’opposizione ha criticato il primo ministro Boris Johnson e il ministro delle finanze Rishi Sunak quando sono stati multati per aver tenuto una cerimonia al 10 di Downing Street, la residenza ufficiale di Johnson, mentre il Paese era in isolamento. Johnson e Sonek hanno chiesto le dimissioni.

Il leader laburista afferma che il suo caso è diverso da quello di Johnson, dove il primo ministro è stato condannato per aver violato le regole del Corona. Penso che ora ci siano oltre 50 multe a Downing Street. Tuttavia, il Primo Ministro non si è dimesso. “Lui e altri nel suo partito vogliono che il pubblico creda che tutti i politici siano uguali e si comportino allo stesso modo. Ma sono qui per chiarire che non è così”.

READ  Il primo bancomat per bancomat a Paramaribo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24