Il lockdown più severo al momento: 13 milioni di cinesi non possono uscire di casa per comprare cibo | all’estero

Il lockdown più severo è attualmente in corso nella città cinese di Xi’an. I residenti non possono nemmeno uscire di casa per comprare cibo. Il 1° gennaio, diverse centinaia di persone sono state portate nei campi di quarantena in autobus nel cuore della notte. In questo modo, le autorità sperano di prevenire un grave focolaio della malattia in vista del capodanno cinese (1 febbraio) e dei Giochi invernali di Pechino (4-20 febbraio).




Dal 9 dicembre, a Xi’an sono state rilevate più di 1.500 infezioni della variante delta. È ancora una birra piccola rispetto ai nostri numeri: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 14.623 test positivi. Questo è molto più di quanto non fosse esattamente una settimana fa, quando sono state scoperte 11.440 nuove infezioni entro 24 ore. Questo ha portato la media a 14.880 al giorno.

Le sentenze sono emesse gratuitamente dal governo. © VIA REUTERS

Ma la Cina si sbaglia così sul sicuro. Ai 13 milioni di residenti di Xi’an è stato permesso di uscire solo per una settimana per i test. Le disposizioni vengono portate a casa dal governo gratuitamente da operatori umanitari in tute protettive. Tuttavia, sui social media si sentono grida di aiuto da parte dei residenti che affermano di aver ricevuto molto poco o nulla (ancora).

Le strade in Cina sono ancora in fase di disinfezione.

Le strade in Cina sono ancora in fase di disinfezione. © AFP

Intanto si parla anche di reinsediamento forzato. I residenti di una certa area a sud di Xi’an hanno dovuto essere mobilitati e pronti a partire poco dopo la mezzanotte. Poi sono stati portati nei campi di quarantena in autobus. Secondo quanto riferito, il numero di infezioni in quella zona stava andando fuori controllo.

I residenti sono stati trasportati in autobus nel cuore della notte.

I residenti sono stati trasportati in autobus nel cuore della notte. © Webo

Non è ancora chiaro quante persone siano state trasferite. Un testimone ha detto sui social media di aver visto trenta autobus e un altro parlava di “mille passeggeri”. Gli anziani, i bambini piccoli, le donne incinte… Nessuna parte della popolazione viene risparmiata. È diventata virale l’immagine di un uomo anziano che ha dovuto affrontare da solo la fredda notte invernale in attesa di trasmettere il virus Corona.

A Xian, i residenti possono uscire solo per i test.

A Xian, i residenti possono uscire solo per i test. © AP

Le immagini si sono infiltrate anche nelle dure condizioni degli stessi campi di quarantena. “Fa freddo qui e non abbiamo cibo”, ha detto un partecipante indignato. Nulla è organizzato qui, tranne i servizi di base di base. Ci sono molti anziani e bambini qui, ma devono capire tutto da soli. Che tipo di quarantena è questa? Siamo semplicemente lasciati a noi stessi”.

Le condizioni di vita nei campi di quarantena sono particolarmente misere.

Le condizioni di vita nei campi di quarantena sono particolarmente misere. © Webo


Guarda tutti i nostri video sull’assicurazione qui:

READ  L'influenza russa sulla campagna di vaccinazione in Lettonia: "il governo non può fare molto"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24