Il marchio ‘Messi’ fa risuonare la cassa: ‘Tutti i club professionistici francesi ne beneficeranno’

diritti di trasmissione

Sorprendentemente, i diritti di trasmissione per la concorrenza francese sono stati venduti ad Amazon per una cifra relativamente bassa (250 milioni di euro). Questo perché il precedente media partner, Mediapro, non era in grado di adempiere agli obblighi di pagamento, quindi i diritti sono stati reinseriti nel mercato e per un po’ si è cercato un nuovo partner televisivo.

Vincent Chowdel: “Amazon ha effettivamente preso il regalo di Natale anticipato a giugno e ora ha vinto la lotteria con l’arrivo di Messi. Ha trasmesso molte partite in streaming per pochi soldi e Messi era in cima”.

Le entrate derivanti dai diritti di trasmissione alla fine aumenteranno, afferma Van Oosterhout, perché le cosiddette sub-licenze possono ancora essere vendute.

Nei Paesi Bassi, la Ligue 1 viene trasmessa su Ziggo Sport. Oltre a Messi e ad altre stelle straniere del Paris Saint-Germain, i telespettatori saranno trattati con un certo numero di olandesi.

Xavi Simmons e Georginio Wijnaldum sono colleghi di Messi a Parigi. Calvin Stings, Justin Kluivert e Pablo Rosario si sono trasferiti a Nizza quest’estate, mentre Myron Boadaux si è trasferito a Monaco per diventare compagno di squadra di Anthony Musaba. L’ex compagno di squadra di Boadu all’AZ, Marco Bizot, è passato allo Stade Brest. Sven Putmann è ancora sotto contratto con il Lille e Kaag Serhuis gioca allo Stade Reims.

READ  Diventa sempre più difficile coltivare le olive salate "La Dritta"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24