Il Mozzarella Bar di Paul Ocon apre all’ombra di Jan Breydel

Il famoso ex giocatore del Club Brugge Paul Ocon aprirà presto un negozio a Saint-Andrés. A due passi dallo stadio Jan Bridel, dove per anni ha giocato nel cuore dei tifosi. L’attività sarà unica nella regione: una mozzarella bar. “Ci concentriamo su mozzarella e burrata”, dice.

Nel quartiere di Bruges a Saint-Andrés ci sarà presto un nuovo punto vendita. E non solo chiunque. Perché lungo Gistelsteenweg – vicino alla Sint-Lodewijkscollege Primary School – ci sarà un mozzarella bar. Ci sarà una terrazza soleggiata e all’interno alcuni tavoli dove si potrà mangiare. Ma puoi anche acquistare mozzarella e burrata e portarla con te. Oppure insalata e altri prodotti italiani. Cuore di Puglia ha già sede a Gand e sta aprendo una filiale a Bruges. E il direttore di questa nuova attività non è estraneo: l’ex Golden Boot Paul Ocon. “Mia madre è italiana e io stesso ho giocato a calcio in Italia. Quindi ho sicuramente un legame italiano”. “Inoltre, inizio l’attività con il mio migliore amico Massimo. Viene dalla Puglia e comprende caseifici professionali”.

L’australiano Paul Ocon ha suscitato scalpore nel calcio belga soprattutto negli anni ’90. Ha giocato per il Brugge e ha vinto la Scarpa d’Oro nel 1996 come difensore. Ocon ha poi giocato in Italia, tra gli altri, Lazio Roma e ha anche alcune squadre in Inghilterra. Alla fine, è andato anche a lavorare alla KV Oostende. Un simpatico Ocon ha rubato il cuore dei tifosi di entrambi i club. Nel suo periodo al Club Brugge, ha anche rubato il cuore della modella Phaedra Hoste, ma la relazione non è durata.

Paul Okun è tornato a vivere nel nostro paese per diciotto mesi. Vive con la sua famiglia a Odenburg. “Ho quattro figli e tutti e quattro giocano nel Club Brugge”, dice. “A volte mi sento letteralmente come un tassista (ride).” E ora anche l’ex calciatore comincia a lavorare. Apre la propria azienda con Cuore di Puglia. “Ci concentreremo sui prodotti tipici del territorio pugliese”, afferma. Poi pensiamo principalmente a mozzarella e burrata. Lo produciamo fresco ogni giorno. Questo è qualcosa che nessun negozio o ristorante in Belgio fa. Inoltre, venderemo anche altri prodotti italiani”.

READ  In quali paesi posso andare in vacanza?

Ma l’attività non sarà solo un negozio. Ci sarà anche un balcone dove le persone potranno consumare stuzzichini e mangiare qualcosa. “Installeremo anche alcuni tavoli e sedie all’interno in modo che le persone possano mangiare qualcosa sul posto”, afferma. “Non sarebbe un ristorante con un vero menu. Ma il concetto si è già dimostrato vincente a Gand. Ora speriamo che incanterà anche la gente di Bruges”.

I lavori di ristrutturazione del negozio sono attualmente in pieno svolgimento. “Speriamo di aprire in poche settimane”, ha detto Ocon. “Ma attualmente ci affidiamo ai lavoratori per questo”. Lui stesso non sarà nel negozio a tempo pieno. Sua moglie assumerà la gestione quotidiana. Ocon era lui stesso un allenatore di calcio fino a pochi anni fa. “E prude ancora”, dice. Ma i posti di lavoro in questo settore semplicemente non sono pronti per l’acquisizione. Sono ancora aperto a questo però.” (TL)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24