Il pallavolista Dijkema ha trovato un nuovo club in Italia dopo un periodo di incertezza dovuto alla guerra Sport Altro

La stella della pallavolo Laura Dijkema ha trovato un nuovo club dopo nove mesi senza partite. Il club italiano ha annunciato giovedì che l’Orange internazionale sta continuando la sua carriera all’HR Macerata.

Dijkema, 32 anni, è stato sotto contratto in Russia negli ultimi due anni, dove ha giocato prima per il Lokomotiv Kaliningrad e poi per il Leningradka. A causa dell’invasione russa dell’Ucraina, ha dovuto lasciare il club di San Pietroburgo a marzo.

Per Dijkema è iniziato un periodo di incertezza di nove mesi. Il distributore sportivo non ha potuto passare immediatamente al nuovo club. Leningradka deve ancora rilasciarlo e ai giocatori di pallavolo non è stato concesso lo status di non trasferimento dalla federazione internazionale di pallavolo, la FIVB.

Per Dijkema il Maserata, attualmente tredicesimo in Serie A, sarà il suo terzo club italiano. In precedenza ha suonato per Igor Gorgonzola Novara e Il Bizonde Firenze.

“Sono molto contento dell’opportunità di tornare in Italia”, ha dichiarato Dijkema al sito web del suo nuovo club. “Qui mi sento a casa e amo il campionato italiano. Quando Macerata mi ha chiesto di venire qui a giocare, ho avuto subito un buon feeling”.

Dijkema fa parte della squadra olandese da molti anni. Con la squadra Orange ha vinto l’argento agli Europei 2015 e 2017 ed è arrivato quarto alle Olimpiadi 2016.

READ  La Germania esorta l'Italia a soccorrere i migranti in mare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24