Il ‘Pispaal’ della Legioen lascia il Feyenoord: ‘Sono stato una vittima facile’

Mark Demers Al settimo cielo con il trasferimento del suo affitto da Feyenoord disgustoso Hannover 96. A Rotterdam, il centrocampista 28enne ha ritenuto che il suo ruolo fosse all’altezza.

Demers giocherà in Germania fino alla fine della stagione. È la sua prima avventura all’estero. “Per me questa è una mossa molto bella”, reagisce con Sottovento Courant. “Sono stato in grado di firmare con molti club in Olanda, tra cui Heracles Almelo, BEC Zwolle e Sparta Rotterdam. Ma sono al club da molto tempo ormai. AirDevice Volevo assolutamente andare all’estero”.

Hannover è un “club gigante”, come sperimenta Demers. Lo stesso si può dire del Feyenoord, dove gioca dall’estate del 2020. Tuttavia, il centrocampista non ha potuto fare molto nella Legione. Fa il confronto con il cortile della scuola. “C’è sempre un’attrazione. Forse sei con i fan, sì.”

“In qualche modo ce l’ho fatta”, continua Demers. “Vengo da un piccolo club, il Fortuna Sittard, e poi divento una vittima facile se la squadra è difficile. Presumibilmente non sono abbastanza bravo”. Nonostante abbia un contratto a tempo indeterminato, non si vede tornare a De Kuip. “Mai dire mai, ma penso che sarebbe difficile giocare a calcio per il Feyenoord”.

lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

READ  Hamilton ribolle a bordo della radio allo spettacolo del GP di Monaco: "Com'è possibile ?!"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24