Il premio Oscar Paul Hawkis arrestato in Italia per abusi sessuali | Mostrare

Paul Hawkis, regista canadese, è stato arrestato in Italia con l’accusa di violenza sessuale e aggressione. Il 69enne regista di hockey ha diretto il film vincitore dell’Oscar Incidente (2005), scrivendo e dirigendo, è sospettato di aver costretto una giovane donna a fare sesso con lui per due giorni.

Secondo Variety, il rapporto della polizia afferma che l’hockey ha lasciato la donna all’aeroporto di Princete venerdì mattina. Il personale lì, vedendo che si trovava in uno stato di disagio fisico e mentale, si è precipitato in soccorso. La polizia convocata l’ha portata in ospedale dove è stato stabilito il protocollo per le vittime di violenza sessuale. La donna ha successivamente sporto denuncia.

Innocente

L’avvocato di Hockey ha detto a Variety che il regista era innocente e che stava “collaborando con le autorità per scoprire la verità il prima possibile”. “Indaga il prima possibile, sono completamente innocente”, ha detto Hockeys tramite il suo avvocato italiano. L’età e l’identità della donna non sono state rese note.

Gli Occhi di Falco erano in Italia per tenere dei corsi di perfezionamento al nuovo festival culturale Allora Fest. La direzione dell’evento ha risposto con shock all’arresto del regista e ha affermato in una dichiarazione che l’hockey non faceva più parte del festival.

Accuse passate

Questa non è la prima volta che il regista è stato aggredito sessualmente. Nel 2018, tutte e quattro le donne hanno citato in giudizio la squadra di hockey. Altre tre donne si sono fatte avanti con accuse dopo che un addetto stampa ha intentato per la prima volta una causa sostenendo di aver violentato Hockey, cosa che all’epoca è stata riportata da vari media americani.

READ  L'Europa può tornare in vacanza da metà giugno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24