Il primo evento sportivo internazionale dopo la prima guerra mondiale si tenne a Parigi nel 1919

Nuovi Giochi Olimpici

Giochi Olimpici 125 anni – il tema della mostra Olimpia in riva al mare all’Aia. In collaborazione con europeo Racconto decine di storie utilizzando materiali d’archivio internazionali. Nella ventitreesima parte dei Giochi Inter-Alleati del 1919, fu una specie di Olimpiadi militari.

1919 Stadio dei Giochi alleati, foto attraverso Wikicommons

L’Europa era in rovina dopo la prima guerra mondiale. L’odio reciproco tra i due diversi campi era tutt’altro che svanito. Poi sono morti molti atleti. Non è il momento per la fraternità sportiva.

Ma nell’estate del 1919 ci fu un evento sportivo internazionale. Allo stadio Perching di Parigi si svolgevano i Giochi alleati con i soldati dei paesi che vinsero la guerra, una sorta di Olimpiadi per soldati. Lo stadio prende il nome dal generale americano Pershing.

I giochi alleati consentivano ai soldati di diverse nazioni di conoscersi in condizioni pacifiche. Questo gettò le basi per la ripresa del dopoguerra. L’Olanda non c’era perché non partecipava alla guerra. Pertanto, questo evento è sconosciuto anche qui.

Generale Pershing, foto attraverso Wikicommons

Alcuni sport tipici americani erano in programma, come il football americano e il basket. All’epoca erano ancora sconosciuti in Europa. Quindi, c’erano solo tre paesi che partecipavano al basket: Stati Uniti, Francia e Italia. Gli americani ballano per i loro avversari. Spietato, perché i francesi furono sconfitti 93-8.

immagine attraverso Wikicommons

Un anno dopo, diversi partecipanti americani hanno preso nuovamente parte ai Giochi Olimpici di Anversa. Il nuotatore Norman Ross, ad esempio, ha vinto cinque medaglie d’oro ai Giochi Inter-Alliati. Un anno è stato tre volte campione olimpico. Poi è diventato un noto produttore radiofonico nel suo paese.

READ  Partecipazione e risultati olandesi - Horses.nl

immagine attraverso Wikicommons

La Collezione Europeana contiene anche materiale proveniente da questo primo evento sportivo internazionale dopo la prima guerra mondiale. Questa è una medaglia di uno dei partecipanti, che ogni atleta può portare con sé come ricordo. Questo oggetto è ora conservato nella Repubblica Ceca. È raro e quindi amato dai collezionisti.

Foto del Museo Narodny attraverso europeo

Così, con questo evento militare, iniziò la ripresa dello sport mondiale dopo la prima guerra mondiale. È stato molto difficile, perché i paesi perdenti sono stati lontani dal campo sportivo per molto tempo. Quindi alla Germania non fu permesso di partecipare ai Giochi Olimpici del 1920 ad Anversa, soprattutto perché durante la guerra devastò il Belgio, paese ospitante. I tedeschi non parteciparono più ai Giochi Olimpici fino al 1928.

Foto Sportimonio attraverso europeo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24