Il primo ministro britannico in chiesa dove MP Ames è stato pugnalato a morte fuori

Ames, 69 anni, socio di partito del primo ministro conservatore, è stato ripetutamente attaccato e accoltellato venerdì. È successo nella casa di culto a Les-on-Sea, a est di Londra. La polizia ha considerato l’omicidio un atto di terrorismo e ha arrestato un sospettato di 25 anni.

disgusto

Il secondo attacco mortale a un membro del parlamento in più di cinque anni ha suscitato reazioni e dibattiti scioccanti sulla sicurezza dei parlamentari. Gli oppositori politici Johnson e Starmer hanno usato Twitter per esprimere il loro disgusto per l’omicidio. Il Primo Ministro ha descritto Ames come una delle persone più moderate in politica.

I politici Johnson e Starmer hanno deposto fiori e hanno tenuto un minuto di silenzio prima di ripartire.

I politici Johnson e Starmer hanno deposto fiori e hanno tenuto un minuto di silenzio prima di ripartire.

Sabato mattina anche il ministro degli Interni Priti Patel e il presidente della Camera dei Comuni Lindsey Hoyle hanno partecipato in chiesa a Les-en-Seas. Secondo i media britannici, Ames era presente al momento dell’attacco per tenere colloqui con i residenti della sua circoscrizione.

discussione

Fa parte della cultura politica britannica che i politici tengano tali incontri in cui interagiscono personalmente con l’elettorato. Dopo l’omicidio di Ames si è subito discusso se tali contatti tra parlamentari e altri cittadini dovessero essere temporaneamente sospesi per motivi di sicurezza.

Il presidente della Camera dei Comuni Hoyle ha annunciato che il Parlamento commemorerà lunedì prossimo l’anniversario della morte di Ames. Chiede più “amicizia” in politica e chiede ai britannici di sostenere e rispettare i loro politici, secondo Sky News.

READ  Diretto | Tokyo, dove i Giochi iniziano alla fine di luglio, prolunga lo stato di emergenza | L'interno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24