Il quinto posto dell’equipaggio ha colpito Van Der Mir ai campionati mondiali di vento in mancanza in Italia

Grou / Italia – Hidde van der Meer, il film aereo solitario visto sul campo di Pikmeer lo scorso inverno, ha ottenuto un buon risultato al primo IQ Foil Youth World Championship under 19. Con gli occhi di tutti puntati sull’equipaggio in questi giorni puntati sulla velista olimpionica Marit Booster, c’è battaglia per l’oro ai Campionati Mondiali Atmosferici sul Lago di Carta in Italia.

Hidde van der Meer, che vive a Grou, è arrivato quinto nella lista finale in una situazione molto diversa dopo una guerra tumultuosa.

La lamina d'aria ha colpito van der mir gru01

Windfiller ha colpito van der Mir durante la Coppa del Mondo sul Lago di Carta in Italia. Foto: Martina Orcini.

classe olimpica

Kiran Patlow ha recentemente vinto l’oro olimpico nella classe RS:X. Tuttavia, questa classe si trasformerà in uno spettacolare film aereo. “Sono passato io stesso al mulino a vento. La scorsa estate ho partecipato ai Campionati del mondo di Formula Foil a Sylvablana, in Svizzera, dove sono stato uno dei più giovani partecipanti maschi adulti. Il foil dà nuovo slancio alla velocità e allo spettacolo per il windsurf. La classe sta crescendo rapidamente a livello internazionale. Esiste una versione giovanile del foil IQ per i giovani fino a 19 anni”, spiega Hit van der Meir.

È scomparso durante i Mondiali sul Lago di Carta in Italia.  Foto: Martina Arsenico

È scomparso durante i Mondiali sul Lago di Carta in Italia. Foto: Martina Arsenico

Campionato Mondiale

Il Campionato del Mondo si è svolto per la prima volta quest’anno. Nonostante le attività corona, ha potuto continuare nel campionato italiano sul Lago Carta. In totale hanno partecipato più di 250 surfisti suddivisi in 2 fasce di età. 17 e 19 anni e uomini e donne. Ha gareggiato sul campo con 115 ragazzi. Un totale di dieci olandesi hanno preso parte all’evento, ma Kruster è diventato il miglior olandese.

READ  In Italia era prevista una massiccia opposizione alla certificazione Corona, ma è stata tranquilla

Windfiller ha colpito van der Mir durante la Coppa del Mondo sul Lago di Carta in Italia. Foto: Martina Orcini.

Linee

Hit: “Faccio windsurf da due anni. Prima ho fatto vela. Ho fatto parte della squadra principale dell’Optimist Club Netherlands (OCN) per due anni e ho partecipato al Campionato Europeo Optimist 2018, se sei tra i primi 10 nei Paesi Bassi puoi partecipare. L’obiettivo finale di Hit è quello di partecipare un giorno alle Olimpiadi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24