Il rinato Palotelli può lamentarsi di nuovo in Italia

24 gennaio 2022 – Mario Bolotelli potrebbe definirsi di nuovo internazionale. L’attaccante ha giocato l’ultima volta per l’Italia tre anni e mezzo fa, ma ora è stato riabbracciato da Roberto Mancini. Tutto ha a che fare con la rinascita dell’attaccante visto che è sotto contratto con la turca Adana Demirsbor.


Quando a Bolotelli è stato finalmente permesso di mostrarsi in maglia azzurra, era sotto contratto con l’OGC Nice. Ha poi girovagato per le Olimpiadi di Marsiglia, Brescia e Monza e ha messo piede in Turchia. Lì l’italiano mostra finalmente la sua classe a volte. In diciassette partite, ha segnato otto gol per la quarta cifra della Super League. Mancini ora lo premia con la convocazione in Nazionale.

Per saperne di più: “Ecco perché Palotelli deve qualificarsi per l’Italia”

In totale, l’allenatore della nazionale ha invitato 35 giocatori per stage di allenatore in modo che una grande squadra possa mettersi alla prova. La squadra sta insieme solo per poco tempo: dal 26 al 28 gennaio la selezione sarà nel campo di allenamento ufficiale della Nazionale, il Cavariano. Se l’attaccante mostra il suo lato migliore, è più probabile che sia alla festa a marzo. L’Italia giocherà poi negli spareggi, battendo i campioni del mondo in Qatar. In primo luogo, l’avversario è la Macedonia del Nord, dove è prevista una possibile finale contro il vincitore della partita tra Portogallo e Turchia.

All’inizio di questa stagione, l’attaccante è tornato nella selezione italiana. “Sono pronto per tornare. Per me è un sogno. Se mi capita di andare a piedi dalla Turchia all’Italia, lo farò. Con Mancini mi trovo bene. Ne abbiamo parlato di recente.

READ  Atlanta e Napoli hanno mantenuto la lotta per il titolo dell'Italia molto emozionante

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24