Il tiratore in una sparatoria mortale in una scuola elementare del Texas ha aperto il fuoco in un’aula | proprio adesso

La sparatoria è avvenuta alla Robb Elementary School di Ovaldi, in Texas, in un semestre. Un certo numero di bambini è sopravvissuto alla sparatoria, ma non è chiaro quanti. Lo dice un portavoce del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Texas a vari media statunitensi.

Ventuno persone, tra cui 19 bambini, sono rimaste uccise nella sparatoria di martedì. Questa è la sparatoria scolastica più mortale negli Stati Uniti dalla sparatoria di Sandy Hook nel dicembre 2012, che ha ucciso 26 adulti e bambini.

Il motivo del 19enne Salvador Ramos non è ancora noto. Le guardie di sicurezza hanno cercato di impedirgli di entrare nella scuola. Non ha funzionato, quindi Ramos si è chiuso in un’aula e ha iniziato a sparargli intorno. È stato ucciso a colpi di arma da fuoco quando la polizia è riuscita a entrare nella stanza. Ramos sembra aver agito da solo.

Poco si sa sull’identità delle vittime. I media americani hanno scritto che i bambini avevano dai sette ai dieci anni. Hanno cercato di scappare sfondando le finestre. Uno studente è stato ucciso quando ha chiamato i servizi di emergenza per la sparatoria.

READ  In Russia è vietato anche commemorare le persecuzioni del secolo scorso

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24