Il turista spaziale giapponese torna sulla Terra dopo 12 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale

In un’intervista con l’Associated Press, ha anche affermato di essere deluso dal fatto di dormire sulla Stazione Spaziale Internazionale. Ha sofferto di cinetosi per diversi giorni e ha avuto problemi a dormire a causa della mancanza di gravità e il sacco a pelo era troppo caldo.

Gli è valso un ritrovato rispetto per gli astronauti. “Non solo possiedono conoscenze scientifiche moderne, ma sono addestrati fisicamente e mentalmente e sono molto coraggiosi”. Ha respinto le critiche secondo cui solo i ricchi potevano permettersi un viaggio del genere: “È adesso, ma non sappiamo se continuerà così tra 10 o 20 anni”.

La stessa Maezawa aveva nostalgia di casa dopo dodici giorni: “Appena torno, voglio il sushi!”

viaggio sulla luna

Maezawa, il suo assistente e le loro scorte russe sono stati catturati da un SUV nel deserto del Kazakistan questa mattina perché le nuvole basse hanno impedito il dispiegamento degli elicotteri. I medici hanno detto che tutti e tre sono in buona salute.

Nei prossimi giorni i tre si rilasseranno a Star City vicino a Mosca e si alleneranno nuotando e camminando per ritrovare il tono muscolare.

Maezawa, ricca nel settore della moda, si sta preparando per un’altra grande avventura spaziale: un viaggio sulla luna a bordo di un razzo spaziale Elon Musk SpaceX. Otto compagni di viaggio stanno pianificando invitare per quel volo nel 2023.

READ  I resti dell'edificio crollato della Florida sono esplosi a causa dell'avvicinarsi della tempesta

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24