Il Twente può prenotare i biglietti per l’Italia dopo una semplice vittoria in Serbia


4 agosto 2022 – L’FC Twente ha fatto un grande passo avanti verso gli spareggi della Conference League giovedì sera. La squadra dell’allenatore Ron Johns fa visita al modesto FK Kukariki con un punteggio di 1-3 nell’ultimo turno preliminare. I lavori dovrebbero essere completati a Enschede la prossima settimana.



Dopo otto anni di attesa, i Tuckers potevano finalmente prepararsi per un combattimento europeo. Il Twente è attualmente al terzo turno di qualificazione. Quando la squadra di John affronterà la squadra serba la prossima settimana, affronterà una dura battaglia con la Fiorentina. La scorsa settimana erano al settimo posto in Serie A, accedendo solo all’ultimo turno preliminare.

Ma prima hanno dovuto attraversare il Kukariki. La squadra serba ha già giocato sei partite ufficiali, perdendone solo una. Tuttavia, il ritmo di questa partita è stato trascurato nelle fasi iniziali, dove il Twente è diventato pericoloso in un minuto con Ricky von Wolfswinkel. Johns ha schierato i suoi nomi familiari per questa partita, così come Václav Cerný, mentre l’acquisizione Sem Steijn era ancora in panchina. Dan Rhodes è stato favorito e ha subito dato ragione al suo allenatore. Dopo otto minuti di gioco, è andato in vantaggio per 0-1 e l’incantesimo è stato rotto.

Dopo questo, il gioco è volato su e giù. Tuttavia, non hanno creato molte buone occasioni, con Virgil Misitjan che ha realizzato una buona azione e ha passato la palla a Michael Willapp, che ha infilato la palla in rete per raddoppiare il vantaggio. Prima dell’intervallo, Joshua Prenet ha messo la sua squadra nelle rose, dopo un ottimo passaggio di Van Wolfswingel al portiere Novak Majovic: 0-3.

READ  L'Italia importa quattro volte più petrolio della Russia, nonostante le sanzioni occidentali.

Dopo la pausa tè, l’FK Kukariki è uscito dallo spogliatoio con molta energia. Ciò ha portato i Tuckers a lottare per giocare a calcio e dopo un’ora di gioco Kugariki è riuscito nella loro missione. Stefan Kovac ha segnato 1-3 e ha dato alla partita un quadro, che era anche giusto perché il Twente non si è mostrato molto nella seconda organizzazione.

Nonostante entrambe le squadre abbiano cercato di segnare, non ci sono stati cambiamenti in questo punteggio, quindi nonostante una prestazione mediocre, il Twente è ancora sulla buona strada per la qualificazione alla Conference League. La rosa era un po’ troppo numerosa per Kukariki e la differenza di qualità si è rivelata una partita modesta per la squadra del Twente. Le squadre si ritroveranno la prossima settimana al Grolsch Veste, dove verrà emesso il biglietto per la partita di Firenze.

Linee e Rating FC Twente*
Annerstall 6; Brenet 7, Hilkers 5 (81. Proprio -), Plekusuelo 6, Naro 6; Sadílek 6,5, Zerrouki 6,5 (81. Kjolo -), Vlap 7,5 (76. Steijn -); Roccia 7 (67. DeSolis 6), von Wolfswinkel 6,5, Misitjohn 6,5 (67. Cerny 6).

Uomo partita: Michael Wlap
* I giocatori devono partecipare per un minimo di 20 minuti per qualificarsi per la valutazione.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24