Il villaggio italiano offre 30.000 euro a chi vuole viverci

L’esodo continua nelle campagne italiane. Negli ultimi anni vari paesi e piccole città italiane hanno provato tutti i tipi di modi innovativi per attirare più residenti, ma a Bressis si spingono troppo oltre: i nuovi residenti ottengono semplicemente 30.000 euro.

Il consiglio comunale di Presicce, un paese di circa 5.000 abitanti nel sud Italia, offrirà 30.000 euro agli acquirenti di una casa costruita prima del 1991. Le case in questione – per lo più quelle lasciate dagli abitanti originari – erano solo 25.000. Euro. Gli acquirenti devono venire a vivere nella prassi.

I dettagli finali della proposta devono ancora essere definiti, ma le parti interessate dovrebbero essere in grado di trovare informazioni sul sito web del consiglio nelle prossime settimane, ha affermato il consigliere comunale Alfredo Balis. Cnn .

Mantenere in vita il villaggio vuoto

Le autorità locali sperano di far rivivere il villaggio vuoto. “Ci sono molte case vuote nel nostro centro storico che vorremmo vedere ripopolate”, ha detto Balis. “È triste vedere come i nostri vecchi quartieri pieni di storia, bella architettura e arte si stiano lentamente ma inesorabilmente svuotando”.

La stessa Bresix sarà in grado di finanziare il progetto dopo essersi fusa con il vicino gigante Aquarica nel 2019 e aver ricevuto più soldi dal governo italiano.

READ  L'Italia vuole essere un acquirente di ITA Airways prima dell'estate

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24