Intel rinomina i nodi: 10nm+ e 7nm diventano Intel 7 e 4 – Computer – Notizie

Intel non definirà più i suoi processi in nanometri. L’azienda sta introducendo nuovi nomi che dovrebbero dare un “quadro più chiaro” rispetto ai concorrenti. Il nodo 10nm+ e il prossimo nodo 7nm si chiameranno Intel 7 e Intel 4.

Intel 7 è il nuovo nome per ciò che Intel precedentemente chiamava 10nm Enhanced SuperFin. Questa è una versione migliorata del processo Intel SuperFin a 10 nm utilizzato nei processori Tiger Lake. L’Intel 7 è ora in produzione in serie e, secondo Intel, offre guadagni di prestazioni per watt dal 10 al 15 percento rispetto alla SuperFin a 10 nm.

Quest’anno, le CPU Alder Lake appariranno per computer desktop e laptop, costruite utilizzando il processo Intel 7. L’anno prossimo, nel primo trimestre, seguiranno i processori server Xeon della generazione Sapphire Rapids. In precedenza, Intel ha annunciato che questi processori utilizzano il processo SuperFin a 10 nm migliorato, ma ora questo ha un nome diverso.

Intel indica che dal 1997 la designazione dei processi in nanometri non fa più riferimento alle effettive dimensioni di Lunghezza cancello. Tweaker ha scritto un articolo di base nel 2017 su Ha un’impronta bagnata nanometrica. In pratica, il processo Intel a 10 nm è molto simile al processo TSMC a 7 nm in termini di densità. Con la nuova etichetta, Intel sembra indicarlo chiaramente.

Intel Corporation TSMC Samsung
10 nm 10 nm 7nm 10 nanometri (LPP) 7nm
stadio del cancello 54nm 66 nm 57nm 64 nm 54nm
passo di metallo 36nm 44 nm 40 nm 44 nm 36nm
passo fin 34nm 36nm 30nm 42nm 27nm

Confronto di tre punteggi di riferimento, la distanza minima tra due parti, nei processi di Intel, TSMC e Samsung.

READ  Sonos avverte di aver sentito parlare della forza dei produttori di altoparlanti intelligenti - IT Pro - Notizie

Intel sta rinominando il prossimo processo a 7 nm in Intel 4. Utilizzerà Intel euv per la prima volta in produzione. Questa generazione dovrebbe fornire circa il 20% di aumento delle prestazioni per watt rispetto a Intel 7. La produzione su Intel 4 dovrebbe iniziare nella seconda metà del 2022, per i prodotti che appariranno nel 2023. Si tratta dei processori Meteor Lake per i consumatori e Granite Rapids per i processori core .dati.

Nuovissimo è Intel 3, poiché Intel utilizzerà più livelli euv e più miglioramenti FinFET, il che dovrebbe comportare un aumento del 18% delle prestazioni per watt rispetto a Intel 4. Nella seconda metà del 2023, Intel vuole iniziare la produzione su questi nodi ..

Passa all’etichetta ångström

Intel guarda anche al futuro in cui i nanometri non sono più sufficienti per indicare le dimensioni, secondo l’azienda. Con l’Intel 20A, il produttore afferma di entrare in un’era di angosce. Il ngström è 0,1 nm, quindi l’Intel 20A è in realtà un processo “2 nm”. Tweaker precedentemente pubblicati Articolo di base su ångströmscale .transistor.

Con Intel 20A, Intel introduce anche nuove tecnologie di chip, come RibbonFET e PowerVia. Il primo è il successore di FinFET che Intel utilizza per i suoi chip dal 2011, e PowerVia è un modo per eseguire i chip da dietro.

La produzione con l’Intel 20A dovrebbe iniziare nel 2024. Dopo il 2025, arriverà l’Intel 18A, con miglioramenti al RibbonFET e all’uso di High-NA-euv. Intel prevede di essere il primo produttore di chip ad acquisire una macchina ASML per produrre chip con questa tecnologia, ed è il successore di euv. Intel afferma che sta lavorando a stretto contatto con il produttore di macchine per chip olandese per questo. Intel vuole essere di nuovo leader nel settore dei chip entro il 2025 con il suo nodo 18A.

READ  Apple e Corellium stabiliscono una causa per la virtualizzazione dei dispositivi iOS - IT Pro - Notizie

Produzione conto terzi

Secondo Intel, è “più importante che mai” presentare un “quadro chiaro” del suo contratto, poiché l’azienda produrrà chip per altri produttori attraverso i suoi servizi di fonderia. Pertanto, Intel assume lo stesso ruolo di TSMC, poiché l’azienda produce chip che non ha progettato da sola. Intel ha annunciato quei piani A marzo ha annunciato Qualcomm e Amazon Web Services come primi clienti.

Con il nuovo nome, Intel vuole competere con le operazioni attuali e future di TSMC. Questo produttore taiwanese sta ora producendo molto nei suoi processi a 7 nm e 5 nm e vuole iniziare i test di produzione nel suo processo a 3 nm quest’anno. La produzione di massa dovrebbe iniziare nel 2022.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24