Israele accetta una seconda iniezione di richiamo per coloro che hanno superato gli anni Sessanta. • Bannare l’account Twitter del membro del Congresso a causa di disinformazione

Twitter ha bandito definitivamente l’account personale della deputata statunitense Marjorie Taylor Green. Il politico repubblicano della Georgia ha spesso diffuso disinformazione sul coronavirus, secondo Twitter, cosa non consentita dalle regole della piattaforma di social media.

Il messaggio che ha portato Twitter a chiudere il suo account non è stato divulgato. Sabato, Green ha scritto che le morti per vaccino venivano prese sul serio, ma oggi “troppe morti per vaccino vengono ignorate mentre il numero di impegni di vaccinazione imposti dal governo è in aumento”.

Su Telegram, Greene, aperta sostenitrice dell’ex presidente Trump, ha risposto con forza alla decisione di Twitter, che ha definito “non americana”. “Twitter è un nemico dell’America e non sopporta la verità. Va tutto bene. Dimostrerò all’America che non abbiamo bisogno di loro e che è tempo di sconfiggere i nostri nemici”, ha scritto.

Ex membro del Congresso era sotto tiro A causa, tra l’altro, delle dichiarazioni razziste e della diffusione di teorie del complotto da parte di QAnon, che in precedenza era stata temporaneamente bandita da Twitter. Quindi gli intervalli andavano da dodici ore a una settimana. Ora il suo account Twitter personale è stato chiuso definitivamente. Il suo account ufficiale, dove condivide informazioni sul suo lavoro al Congresso, rimane aperto.

READ  La combattente della Resistenza tedesca Sophie Scholle vive su Instagram

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24