Italia e Intel stanno negoziando una fabbrica di chip da 8 miliardi di euro

L’Italia sta negoziando con Intel per la creazione di un importante stabilimento di processori. L’investimento di Intel ammonterà a quasi 8 miliardi di euro (9 miliardi di dollari).

A partire dal Colloqui tra lo Stato italiano e Intel Fonti hanno detto a Reuters che è in procinto di allestire un grande impianto di confezionamento di semiconduttori nel paese dell’Europa meridionale. Si tratta di una fabbrica in grado di produrre processori avanzati con tecnologia innovativa. L’investimento di 8 miliardi di euro sarà “spalmato” su diversi anni dal momento in cui i trasformatori inizieranno effettivamente a produrre.

L’entità degli investimenti in uno stabilimento italiano per il Paese garantirà una quota consistente, il dieci per cento, degli 80 miliardi di euro che il produttore di chip ha stanziato per costruire fabbriche di chip in Europa.

Nessuna gara di corsa

Secondo gli addetti ai lavori, l’ubicazione della fabbrica di Intel in Italia non è sicuramente ancora una corsa. Il governo italiano vuole che Intel sappia esattamente quali piani ha per l’impianto. Soprattutto in termini di posti di lavoro e costi energetici.

Solo quando Intel potrà presentare chiaramente questi piani il governo italiano darà un accordo e sarà pronto a concedere a Intel alcuni vantaggi. L’ubicazione del nuovo impianto di chip non sarà determinata fino a quando l’accordo non sarà effettivamente firmato.

Alzare il livello della produzione europea

Nei prossimi anni Intel vuole aumentare significativamente la sua produzione di processori, e possibilmente la produzione di altri processori, in Europa. Con questo, il produttore di chip vuole prevenire possibili carenze di processori in queste aree. Molti paesi europei sperano di ospitare queste fabbriche. Al momento, la Germania, come la più grande economia dell’Unione Europea, è la più favorevole all’enorme fabbrica Intel. Anche la Francia è un candidato serio.

READ  Adatto per Lancia Delta III (2008-2014)

Intel spera di annunciare le posizioni finali per le nuove fabbriche in Europa all’inizio del 2022.

consigli: La nuova fabbrica europea di Intel sarà probabilmente in Germania

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24