Joe Biden e Xi Jinping si bombardano di avvertimenti in una videochiamata di un’ora

Anche i leader dei due paesi più potenti del mondo lavorano regolarmente da casa. Con un grande sorriso, ieri sera il presidente degli Stati Uniti Biden ha salutato la sua controparte cinese all’inizio della videochiamata.

“Sono molto felice di rivedere il mio vecchio amico”, ha detto il presidente Xi Jinping. I due si conoscono da quando erano entrambi vicepresidenti. Adesso sono loro al comando e dopo un lungo periodo di crescenti tensioni sembra che vogliano togliere il freddo dall’aria.

“È nostra responsabilità come leader garantire che la concorrenza tra i nostri due paesi, intenzionalmente o meno, non si trasformi in conflitto”, ha detto Biden all’inizio dell’incontro. Questi di solito si verificano a porte completamente chiuse. Ma i primi minuti di questa conversazione sono stati filmati.

Le immagini mostrano che anche il presidente cinese sta assumendo un atteggiamento costruttivo. Xi Jinping, ad esempio, chiede maggiore comunicazione e cooperazione reciproca con gli Stati Uniti. Ma quando le telecamere scompaiono, il tono cambia e si gira verso le polemiche.

Lo si può leggere nei contrastanti riassunti della conversazione forniti da Cina e Stati Uniti. Il presidente Biden ha espresso preoccupazione per le pratiche del Partito Comunista nello Xinjiang, Tibet e Hong Kong, nonché per i diritti umani in generale. La Casa Bianca lo sa.

disaccordo

Queste preoccupazioni non compaiono nel sommario che Agenzia di stampa statale cinese fatto. “Se esamini i riassunti, troverai differenze davvero evidenti tra ciò che i paesi dicono che è stato discusso”, ha affermato il giornalista cinese Roland Smead.

Ciò è particolarmente evidente quando si tratta di Taiwan. La Cina considera l’isola sulla costa meridionale della Cina una regione ribelle e minaccia di catturarla. L’America si oppone e sostiene fermamente Taiwan e le sue libertà come la democrazia e il commercio indipendente con i paesi stranieri. Inoltre, Taiwan è un importante alleato degli Stati Uniti nella regione.

READ  11 morti e circa 100 feriti in un deragliamento in Egitto | proprio adesso

Taiwan è il tema caldo durante i colloqui. Ciò è evidente anche dai vari riassunti della conversazione. Secondo l’agenzia di stampa cinese, Biden ha affermato che l’America sostiene la politica di una sola Cina e si oppone all’indipendenza di Taiwan.

“Ma non si legge affatto l’ultima parte sull’indipendenza nell’American Digest”, dice Roland Smead. “Può sembrare un piccolo dettaglio, ma Taiwan è importante nella politica degli Stati Uniti nei confronti della Cina. Biden ha invitato Xi a rispettare la pace e la stabilità a Taiwan. Ma questo non è affatto contenuto nella sintesi cinese delle consultazioni”.

cina di mezzo Tempi globali Menziona qualcos’altro. Il presidente Xi avrebbe avvertito Biden di non aumentare il sostegno all’indipendenza di Taiwan. Si dice che il presidente cinese l’abbia chiamato “giocare con il fuoco”. “Chi gioca con il fuoco si brucerà”, ha detto Xi.

tensioni

Anche dopo una conversazione durata più di 3 ore, c’è ancora molto disaccordo nel corso di Taiwan. Le consultazioni non hanno portato a grandi accordi oa nuovi problemi. Tuttavia, secondo Roland Smead, la videoconsulenza è privata e rilevante.

“Semplicemente perché Xi e Biden si sono consultati per così tanto tempo e in modo sostanziale. Le tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina sono aumentate di recente. Qualcosa, ad esempio, nel Mar Cinese Meridionale, può portare a un conflitto reciproco in una scivolata. Con questa conversazione , sembra che il freddo sia stato spento per un po’.”

atmosfera amichevole

Il presidente Biden ha affermato che dovrebbe essere possibile una forte concorrenza senza portare a conflitti militari. Il presidente cinese ha fatto un passo in più. Xi Jinping ha suggerito che il clima è un problema in cui Cina e Stati Uniti possono lavorare bene insieme.

READ  Vaccinazioni "sabotate" per infermiere tedesche: quasi 9.000 persone sono costrette a ottenere di nuovo il vaccino contro la corona al di fuori del paese

Secondo Roland Smead, i grandi vincitori dell’incontro sono aziende cinesi e americane che commerciano tra loro. “Vedono che c’è un clima cordiale tra Biden e Xi e che hanno spazio per il dialogo. Questo non dà tutte le garanzie, ma la relativa calma che sembra esistere ora fa bene al commercio”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24