Johann Van Houston sul futuro di Jinho in Italia: “Non lo sappiamo ancora”

Il giovane centrocampista ha giocato solo 16 partite con il Genoa la scorsa stagione. In un’intervista a “Le Soir”, il padre di Red Devil parla delle sue ferite e del suo futuro all’International.

Jinho è stata una grande speranza per Van Houston, l’Inter e la nostra nazionale, che la scorsa stagione ha lasciato il campionato standard con l’intenzione di lasciare il segno nel campionato italiano. Tuttavia, il 22enne difensore centrale ha subito diversi infortuni al ginocchio in questa stagione, giocando solo 16 partite con il Genoa.

Questo è troppo basso per Van Houston, che non otterrà un posto nell’Internazionale il prossimo anno, tuttavia un club che si fida di lui per il futuro. Quando Jinho van Houston si stava preparando a tornare in campo per la prima volta dalla fine di febbraio, suo padre, Johan, ha parlato con il francese “Le Sawyer”.

“Attualmente sta lavorando con due fisioterapisti ad Anversa. Ma riprenderà a correre il 15 giugno e poi pian piano inizierà ad allenarsi. Il suo futuro? Non lo sappiamo ancora. Il padre di Jinho ha chiarito che vuole essere in salute nonostante giochi per il club.

READ  L'autorità di Brugada su Colbrelli: "Sarai scritto in Italia dopo un infarto"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24