Jonas Smulders si è goduto il suo primo film Netflix olandese per sempre ricco

Infine: una produzione cinematografica tutta olandese su Netflix. per sempre ricco In particolare, sarà premiato l’attore protagonista Jonas Smulders. Domani (1 ottobre) le gemme di roccia potranno essere trasmesse in streaming.

Metro Il video ha chiamato Jonas Smulders (27) piuttosto che unirsi a lui, perché Amsterdam ha lavorato in Sicilia per tre mesi. “Lavora sei giorni alla settimana e dormi un giorno. Ma qui si mangia bene”.

Forever Rich, il primo film olandese di Netflix

Naturalmente, Netflix ha già permesso agli spettatori di godersi film e serie dal nostro paese. Ma poi, per esempio, c’era la cooperazione con il Belgio (segretezza), produzione parziale (Frase) o acquistare (dì solo di sì). Prima per sempre ricco Questo non si applica. Netflix ha realizzato il film come propria produzione. Jonas Smulders gioca un ruolo da protagonista come un ricco artista pop ma è ugualmente bello in tasca e allo stesso tempo nella sua autobiografia.

Jonas Smulders è un ragazzo che pensa a cosa vuole interpretare e non appare sempre nei film più grandi (molta arte). Ma è sempre elogiato per quello che può fare come attore. Ad esempio, è stato selezionato dal Festival di Berlino come uno dei stelle cadenti. Un titolo onorevole con l’European Film Market che ti tiene d’occhio. Smulders lo fa sempre accadere. Compreso Nessuno in cittàe l’Est occupazione Paradiso perduto E in una serie come bonaccia occupazione Speranza olandese. Anche (o anche) imitando la star del calcio Frenkie de Jong in mensa televisiva Piace. E – è così che ha visto Metro Al – Come artista pop di successo, sta andando completamente storto in 24 ore. Si adatta a Jonas Smulders come un guanto. dagli argento griglia Nella sua bocca è ovunque.

La storia di diventare ricchi per sempre

nel dramma d’azione per sempre ricco Richie – Rick in realtà – sta per diventare il più grande artista dei Paesi Bassi. Ma poco prima di un’importante esibizione allo Ziggo Dome, un gruppo di adolescenti armati lo ha derubato della sua mostra d’arte. Orologio costoso. Ricci vede questo Rolex come “l’epitome della giovinezza”. Puoi ottenere qualcosa nonostante la tua infanzia senza padre e con una madre bevitrice (Hadewych Minis, con la quale l’artista ha da tempo un rapporto di amore-odio). Se le immagini di furto umilianti e i video sessuali successivi Ampiamente Un frenetico gioco del gatto e del topo. Richie vuole riparare la sua immagine gravemente danneggiata e rischia di perdere tutto ciò che ha costruito durante la notte. Soprattutto il contratto con la Sony gli frutterebbe tre album e ben 3 milioni di euro in tre anni. Film Netflix per sempre ricco Abbinamenti con la serie mukro mafia Da Videoland. Rock duro, oscuro, spietato e pieno di slang che non esagera con le parole. Nel film ci sono anche dei bei ruoli, tra gli altri, Daniel Kolff e Sinem Kavouss. Regia di Shadi Al-Hummus (de Libia).

Ora sei in Sicilia. Hai preso la serie di Ritchie e ora sei un membro della mafia?

Jonas Smulders: „Si poteva sicuramente fare, haha. No, sto girando il nuovo film di Jessica Woodward che è una coproduzione italiana, bulgara, armena, americana, belga e olandese. Si tratta di adattare il film al libro deserto tataroclassico italiano. Sono in Sicilia da due mesi ormai”.

Sei incline alla vita come il tuo personaggio?

“No, in realtà per niente. Sono impegnato con cose molto diverse nella vita. “

Jonas Smulders come Rich

Quindi il ruolo di Rich, che è molto lontano da te, deve essere davvero figo.

“Sì, è stata una sorta di libertà perversa interpretare questo ragazzo. Una volta ero completamente tatuato e indossavo un orologio. grigliaTaglio di capelli solido e gioielli. Questo è uno scudo multistrato all’esterno. E posso essere duro, per esempio nella comunicazione. Non è così che preferisco trattare le persone nella vita reale. Poter farlo una volta, nel contesto di una storia come questa, mi dà libertà. Io chiamo questa libertà pervertita. Qualcosa che potresti voler fare una volta, ma non farlo”.

Quando Rich insegna alla mia guardia giurata alcune lezioni di vita, è anche una persona con un piccolo cuore.

“Esatto, ma sta portando una specie di monologo per se stesso lì, guardando le sue carte. Poi Rich riflette su se stesso. Poi pensa: come sono arrivato qui? Cosa sto facendo e qual è la verità per me? Io Vorrei anche che ci fosse qualcosa di tragico nella scena”.

Hai un ruolo da protagonista nel primo film olandese su Netflix. Ti dà fastidio o non lo trovi per niente piacevole?

“Penso che sia speciale. Posso essere visto spesso nei film d’autore e ora all’improvviso in un vero film crossover. Ha molto da attirare un vasto pubblico. In termini di livello intellettuale, ma anche in termini di velocità e qualità commerciale. per sempre ricco in 180 paesi è unico per me. Mi piace essere il primo e sono curioso di sapere cosa farebbe”.

Jonas Smulders in tedesco e giapponese

Il mondo intero sente la tua voce con una traduzione o altri paesi la doppiano?

È stato doppiato in quindici lingue. Anche in inglese. Ma penso che i veri fan attiveranno la traduzione, anche se ciò non è possibile in Francia, Germania e Italia. Forse una sera ascolterò tutti quei paesi e sono curioso della versione tedesca e di come giurano i giapponesi”.

Anche Mocro Mafia è popolare. Perché vogliamo così tanto vedere storie così difficili?

“Perché si tratta davvero di cultura pop, immagino. È solo popolarità. Se guardi gli artisti pop nelle classifiche, che siano tra i primi 10 in Russia o in Brasile o nei Paesi Bassi, otto canzoni sono rap. Il rap è The New Pop. Le storie raccontate in quella musica parlano di successo. Di partire da zero ed essere grandi ora. Penso che sia per questo che c’è un così grande appetito per questo tipo di argomenti. E questa libertà perversa di cui ho parlato, spettatori possiamo divertirci. Preferiamo guardare qualcosa che non ti piace, ma potresti riconoscere perché è umano. Non vuoi guardare te stesso, vero?”

Per sempre ricco Jonas Smulders Netflix
Rich viene preso a calci e pugni in Forever Rich. Foto: Netflix

Dovresti davvero trasmetterlo se anche i giovani possono vedere il crimine come attraente? O dovresti farlo come avvertimento?

“Il film così come il rap sono sintomi di qualcosa che sta succedendo. Sono le inclinazioni sociali. Se inizi a censurare l’arte su di esso, è la campana a morto per il progresso. Non penso che dovresti condannare il rap violento di per sé. Ragazzi questo tipo di musica . In questo modo si arriva ad una risposta più interessante e chissà, una soluzione. Bisogna partire dalla radice e non dal fiore. Infatti bisognerebbe ascoltare bene la musica o guardarla con molta attenzione per sempre ricco. Ti rende consapevole di qualcosa”.

Ci sono molte associazioni con la malattia K.

Questo vale anche per molte delle congiunzioni con la parola cancro che senti costantemente nel film? I giovani lo usano molto, certo, ma non sarebbe carino per tutti sentirlo.

“Nella sceneggiatura c’era molto di più, ad essere onesti. Abbiamo omesso. Ma per i giovani è un’imprecazione, quindi puoi sentirlo. Alla maggior parte dei giovani non interessa ancora la mortalità. Non capiscono il significato di i termini e cosa comporta questa malattia. Quando diventi un po’ più grande, capisci che la parola tragico è. I trentenni raramente imprecano in questo modo, perché è un po’ di ingenuità. Se ometti questo tipo di parole in un film, crei una sorta di distanza e connessione con il mondo dei giovani. Usare lo slang è essenziale”.

per sempre ricco
Scena d’azione del film Forever Rich. Ritorno: Jonas Smulders. Foto: Netflix

Sembri un bravo ragazzo di Amsterdam in buona salute. Quando eri più giovane, hai incontrato generi come i film?

“Certo. Vivevo in Giordania, nello stesso quartiere di Jorek Schulten. Permettimi di non menzionare il nome d’arte per un momento”.

Trovi strano o logico che quando ho visto Forever Rich a volte ho pensato – lascia che lo chiami – Lil Kleine?

“No, non è affatto strano. In effetti, sono stato di grande ispirazione in questo film, anche se ho visto anche molti calciatori. Pensa a Noa Long. Sono tutti ragazzi che sono stati in grado di accumulare ricchezza in fretta. E si riduce a molto. Fuori oltre quello che fanno. Richie è un misto di persone diverse che hanno molta ricchezza esteriore e povertà interiore, mentre non sono affatto stupidi. Anche questo è il succo della storia, proprio come volere ossessivamente avere successo.”

Forever Rich non è sul grande schermo

Il venerdì, gli abbonati Netflix possono guardare Forever Rich sul proprio laptop, TV o smartphone. Non preferiresti vederlo sul grande schermo del cinema come facevi una volta?

“Sì, sono davvero curioso di sapere cosa pensa la gente! E sul cinema: preferirei averli. Ma ammetto di essere un fan di quel grande schermo. Penso di averne ancora uno. rilevare organizzato al cinema.

Vuoi vedere per sempre Rich e Jonas Smulders? quale può Da venerdì 1 ottobre qui.

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Risposta all’articolo:

Jonas Smulders nel primo film di forte impatto di Netflix Forever Rich: “Never Censoring Art”

READ  Il primo cinema all'aperto di IFFG inizia a Lingewijk a Gorinchem | Bussola Hardinxfield Gissendam

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24