Justin Bieber continua a esibirsi in Arabia Saudita nonostante le proteste | stelle

Secondo loro, Bieber è andato solo per soldi, mentre potrebbe dichiarare di non recarsi, ad esempio, in un paese in cui i diritti delle donne sono ancora ineguali a quelli degli uomini e anche l’omosessualità è vista come un peccato. Questi rapporti TMZ.

Tra le altre cose, la fidanzata del giornalista Jamal Khashoggi, ucciso da una squadra d’assalto saudita, ha scritto una lettera aperta a Bieber spiegando perché avrebbe inviato il segnale sbagliato se avesse agito. La signora Khadija Cengiz ha fatto riferimento specificamente all’omicidio del suo fidanzato un giorno prima del loro matrimonio, mentre Jamal come giornalista, secondo lei, “non faceva altro che il suo lavoro, ma doveva essere eliminato dal regime”. I fan di Bieber hanno seguito l’esempio, sostenendo Cengiz e cercando anche di impedire al cantante di esibirsi.

Nonostante i frenetici sforzi per far cambiare idea a Justin, domenica è salito sul podio a Jeddah, dove si è svolta la gara. Ha cantato alcune delle sue canzoni e, secondo i partecipanti, ha fatto del suo meglio per renderlo un grande spettacolo. Anche la moglie di Bieber, Hailey, ha partecipato allo spettacolo. I portavoce di Justin hanno rifiutato di commentare la performance.

READ  I 3 migliori film Netflix di questa settimana

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24