La Corea del Nord registra il primo decesso per Corona e oltre 187.000 pazienti fuori dal Paese

Secondo l’agenzia di stampa, circa 187.800 persone “che soffrono di febbre le cui cause non possono essere determinate” sono trattate in isolamento. Questa misteriosa febbre circola nel Paese dalla fine di aprile e ha già contagiato circa 350mila persone. La metà di loro è stata curata, secondo l’agenzia di stampa centrale coreana. Non è noto se i test siano positivi per corona.

La Corea del Nord ha detto due anni fa che Corona non era nel paese, il che è ampiamente dubbio. Tuttavia, giovedì è stato ufficialmente annunciato che qualcuno nella capitale, Pyongyang, aveva il sub-Omicron BA.2 altamente contagioso. stato rilevato. Subito dopo, il leader nordcoreano Kim Jong Un ha annunciato un blocco nazionale.

Il presidente sudcoreano Yoon Seok-yeol ha annunciato venerdì che la Corea del Sud vuole fornire al paese vicino vaccini contro il coronavirus. “I dettagli sono ancora in discussione”, ha detto il portavoce del presidente. Venerdì, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che si sarebbe messa in contatto con il governo del paese in bancarotta isolato a livello internazionale e avrebbe contribuito a elaborare un piano d’azione.

Finora la Corea del Nord ha rifiutato di accettare i vaccini Corona dall’estero. Nel 2020, il paese ha annunciato che avrebbe sviluppato un proprio vaccino, ma da allora non si è più saputo nulla.

READ  I separatisti filo-russi evacuano i civili ucraini in Russia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24