La Ferrari ha trovato una soluzione ‘porca’: ‘Questo non è più un problema’

Mattia Binotto fa notare che la sua squadra ha trovato la soluzione all’urto di Barcellona. La Ferrari ha avuto molte “focene” durante i primi giorni di test, ma è riuscita ad affrontare il problema.

La Formula 1 sta entrando in una nuova era quest’anno con nuove auto. La scuderia ha potuto testare ampiamente le vetture sul Circuit de Barcelona-Catalunya la scorsa settimana, ed è qui che hanno debuttato i dossi. Quest’anno, dagli anni ’70 e ’80, le automobili hanno rimosso ancora una volta la pressione verso il basso dall’impatto della Terra. Tuttavia, l’urto non era previsto.

sotto controllo

dice Binotto Motorsport.com Sulla risoluzione del rimbalzo: “L’urto non è più un problema. Giovedì pomeriggio e venerdì mattina era già molto meno. Abbiamo tutto sotto controllo”. Questo fenomeno è presente nello sport già da circa quarant’anni. Fino ad allora, la forza di fondo è stata rimossa dall’impatto con la Terra. Le vetture sono state ampiamente testate nella galleria del vento, ma il problema non è apparso lì.

Date di studio

La Ferrari sembrava avere le cose a posto a Barcellona. Il team è stato in grado di completare diversi corsi e quindi di raccogliere dati importanti. Con questi dati, la squadra italiana vuole sviluppare ulteriormente la vettura, in modo che sia pronta per il nuovo anno. “Ora abbiamo qualche giorno a Maranello dove possiamo studiare i dati e vedere come possiamo migliorare la vettura prima di partire per il Bahrain”, ha concluso il team boss italiano.

Guarda la Formula 1 su F1TV

Vuoi anche aggiornarti sulla visione dal vivo della prossima stagione di F1? Con F1TV Pro ufficiale, puoi trasmettere in diretta sulla tua TV a meno di 5,50 € al mese.

READ  L'agricoltura nell'Unione europea non può più buttare via le patate bollenti

Metti l’intero calendario della F1 2022 nella tua agenda con un solo clic. Clicca sul pulsante qui sotto e le gare verranno automaticamente caricate sul tuo calendario.

Scarica il calendario F1 2022
▼ Calendario F1 2022 sul sito web

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24