La formazione della hit italiana Corona nel programma “I Love the Nineties” (Hasselt)

Accanto ai riuniti in esclusiva Fiocco, la boy band britannica East 17, Culture Beat, DJ Ward e i Q-DJ Maarten & Dorothee, è presente anche Corona, anche se come un virus musicale che si diffonde e si moltiplica tra le masse. I virologi possono stare tranquilli, perché per chiarezza stiamo parlando della formazione della danza italiana Corona, che ha segnato successi negli anni ’90 con i brani “I Don’t Wanna Be A Star” e “The Rhythm of the Night”, che in negli ultimi tempi non è ancora usato come campione in Black Eyed Peas e “Ritmo” di J Balvin, così come “Bad Boys For Life”. cambiare il fatto che stiamo iniettando e diffondendo la musica del virus corona e condividendola con i nostri visitatori (Ride). Quando vediamo quanto velocemente quest’ultimo sta attualmente ordinando i biglietti, possiamo solo assicurarci che le cose stanno andando veloci e che devi essere davvero veloce se vuoi vivere la “più grande festa degli anni ’90 dell’anno” il 16 ottobre. “Sarà una serata indimenticabile e una notte in cui tutti potranno divertirsi”, ha affermato Chris Plomin, a nome della casa di intrattenimento organizzata.

Corona

A “Love the ’90s – Party” non hanno esitato quando hanno ricevuto una chiamata dalla cantante brasiliana originale Corona Olga de Souza, che ha indicato che era disponibile. “Attraverso il Covid Safe Ticket e altri interventi, ci siamo nuovamente evoluti nello spazio degli eventi di massa nell’atmosfera rilassata, casuale e spontanea delle feste in passato. Non credo che abbiano nemmeno pensato di cambiare il nome del loro gruppo per un secondo, ma quasi dopo Corona, la presenza di Corona è più di un tocco. Divertimento e gioco di parole. Non bisogna dimenticare che nel 1994, con la canzone contagiosa “Rhythm of the Night”, erano i numeri uno nella top ten in Italia per più di 13 settimane. L’Inghilterra, ma anche il resto d’Europa, è andato per la musica dance contagiosa. Corona ha venduto più di milioni di album, ha girato le Americhe in tutto il mondo e ha ottenuto oltre 15 premi d’oro e di platino. Con l’accattivante e rinfrescante “Baby Baby Try me out ” e “I Don’t Wanna Be A Star”, Corona è ancora un successo negli anni ’90 e Olga ha ancora la sua voce Alfred è la regina indiscussa della musica dance”, afferma Chris Flowers.

READ  Roberta Bagnier: "La perdita di mia madre non è stata affrontata appieno"

Knalparty

Non è solo Corona ad attirare l’attenzione, il 16 ottobre puoi anche assistere alle esibizioni della boy band britannica East 17 (“Thunder”, “It’s Alright” e “Stay Another Day” al “I love the 90’s stage” ), una reunion Fiocco (‘Afflito’, ‘The Spirit’), che si è riunito dopo più di 21 anni nella squadra originale. Aggiungi a questo Bonzai All Stars, Furax (“Big Orgus”), Twenty 4 Seven (“Slave To The Music”), Alice DJ (“Better Off Alone”), 2 Brothers on the 4th Floor (“Dreams”), D -Devils (“The 6th Gate”) e il ritmo culturale ancora popolare (“Mr. Vain”) e poi ti senti in anticipo che sarà un’altra uscita memorabile. Anche i Q-DJs Maarten & Dorothee si occupano di questo, così come il loro tastemaker e resident DJ. “Abbiamo già una solida formazione con solo musica e i migliori artisti degli anni ’90. Questo è il DNA unico del nostro party, e lo è ancora. l’originale Il nostro vantaggio da anni”.

“Il nostro pubblico è ora composto da un grande mix di persone che hanno vissuto consapevolmente tutto all’epoca e dalla generazione di YouTube che ha scoperto e scoperto gli anni ’90 online, perché continuiamo a innovare e innovare. Di conseguenza, siamo e rimaniamo una delle più grandi feste anni ’90 del genere nel nostro paese, ma anche all’estero. Dall’interesse e dalla già enorme vendita di biglietti, notiamo che a molte persone questo è mancato molto negli ultimi 18 mesi. Il biglietto Covid Safe è abbastanza per poter avere la massima sicurezza alla festa dell’anno degli anni ’90 il 16 ottobre”, dice. Chris Blumen.

La mostra “Love the 90s Party” si svolgerà sabato 16 ottobre 2021 presso la Trixxo Arena Hasselt ed è organizzata dalla House of Entertainment. Hai già dei biglietti a partire da 41,90€, comprensivi di diritti di prevendita. Ci sono anche sconti speciali per gruppi e formule VIP. Maggiori informazioni possono essere trovate su www.ilovethe90s.be.

READ  Marco Borsato conferma il suo rapporto con Leontine: "Si torna a lavorare" | mostrare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24