La nuova ala del Singer Laren Museum è stata premiata come miglior edificio del 2022

L’ampliamento del museo a Laren è stato progettato da Bedaux de Brouwer Architects per conto di Stichting Singer Laren. Secondo la giuria, il progetto mostra che a volte si ottiene la “migliore qualità” migliorando un edificio esistente, piuttosto che costruendo qualcosa di nuovo. Secondo la giuria, il padiglione si fonde con l’edificio esistente con “un’architettura senza tempo”.

Il cantante Larin ha ricevuto le risorse finanziarie per una nuova ala museale e una cospicua donazione da Els Blokker, vedova dell’amministratore delegato della catena di negozi Jaap Blokker. Inaugurato a marzo nuova ala Con cinque nuove stanze con una collezione privata di opere d’arte della coppia Blokker.

La più grande collezione all’interno del museo è quella dei coniugi William e Anna Singer, da cui il museo prende il nome. Il museo si concentra sull’arte moderna, come l’espressionismo o il cubismo. Artisti importanti del gruppo hanno lavorato a Laren e dintorni, come Jan Sluijters e Jan Toorop.

Il National Holocaust Memorial ad Amsterdam ha ricevuto una menzione d’onore. La giuria si dice molto colpita dal “significato di questo progetto” e dalla sua importanza per la comunità ebraica.

READ  Diplo nega le accuse di maltrattamento | stelle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24